Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso.ContinuarePolitica dei cookies

 

Che cos’è l’Osteopatia?

Spesso si sente parlare di Osteopatia, ma pochi sanno cosa sia in realtà. Il Dott. Gian Giacomo Pellegrino, Fisioterapista presso il Centro Medico Pneumatologico Torino, ci spiega di cosa si occupa questa specialità

 

 

1) Osteopatia: di cosa si tratta?

L’Osteopatia è una disciplina terapeutica nata verso la fine del XIX secolo. Lo scopo dell’Osteopatia è ripristinare il fisiologico equilibrio tra muscoli, articolazioni e tessuti circostanti, spesso disturbato da numerose malattie.

Tale concetto si basa sul principio che l’essere umano ed ogni parte di esso è in equilibrio quando riesce ad interagire correttamente ed in sintonia con tutte le parti del suo interno. Il trattamento si avvale di tecniche manuali, spesso associate a manovre fisioterapiche, che permettono di raggiungere una condizione di normalità dei tessuti.

 

2) Perché andare dall’Osteopata?

Numerose sono le indicazioni dove l’Osteopatia porta sollievo al dolore organico-viscerale.

Le malattie per cui più spesso ci si rivolge all’Osteopata sono le lombalgie/sciatiche, le cervicalgie, le discopatie vertebrali, gli esiti di traumi muscolo-scheletrici, dolori nevralgici e l’artrosi, sia senile che giovanile. Si possono trattare anche alcune affezioni dell’udito e del naso, disturbi ginecologici e problemi legati alla digestione.

 

Editor Karin Mosca

Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Articoli collegati

PRENOTA ON-LINE

Possibilità di finanziamento