Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso.ContinuaPolitica dei cookies

 

Come prestare attenzione alla cura delle ossa durante l'infanzia

Redacción TopDoctors

alle ore 17:02h

Con la collaborazione del Dott. César Galo García Fontecha di Barcelona.

Durante l'infanzia, molti bambini soffrono problemi muscolo-scheletrici. E, per essere sempre più ossa dei bambini sono molto sensibili alle lesioni traumatiche, soprattutto nelle aree di crescita. Le lesioni più gravi sono fratture, in particolare di polso e del gomito. Per il neonato lussazione dell'anca, essere esclusa, e durante problemi di crescita angolazione anormale e la rotazione degli arti inferiori. Nel bambino più grande sono problemi di anca e ragazze adolescenti, problemi alla schiena come la scoliosi. Inoltre, il sovrappeso può favorire scostamenti angolari degli arti inferiori e causare dolore in aree sensibili di tacco di crescita e ginocchia. Il basso peso associata con l'anoressia e la bassa assunzione di calcio causa la perdita di massa ossea e, di conseguenza, un aumento del rischio di fratture.

Come dovrebbe zaino?

Peso eccessivo degli zaini può favorire l'insorgenza di mal di schiena. Pertanto si raccomanda di portare zaini con il minor peso possibile (meno del 10% del peso corporeo), con ampie fasce imbottite, appeso su entrambe le spalle, vicino al corpo e né troppo alta né troppo bassa. I carrelli possono essere un'alternativa a sopportare molto peso del carico sulla colonna, ma hanno altri inconvenienti: sono salire le scale scomode, produrre un carico di trazione asimmetrica sul tronco e, in generale, non sono così accettati .

Un buon trattamento, essenziale

Per questi problemi non influenzano la crescita del bambino, deve essere trattata adeguatamente: a crescita dell'area lesione può causare ossea che non crescono o con superamento progressiva. Pertanto, nel caso di fratture è essenziale allineamento squisito e mantenendo la zona lesa, anche se è necessario un intervento chirurgico.

* Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Articolo redatto con la collaborazione del Dott. César Galo García Fontecha di Barcelona, specialista in Ortopedia pediatrica.

Articoli collegati

PRENOTA ON-LINE

Possibilità di finanziamento