Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso.ContinuaPolitica dei cookies

 

Il fotoringiovanimento con l'ausilio della luce pulsata

Redacción TopDoctors

alle ore 20:30h

Con la collaborazione del Dott. Neus Tomás di Barcelona.

 

Come ci spiega il nostro esperto in Medicina Estetica, il fotoringiovanimento consiste nel ringiovanimento della pelle (viso, collo, seno e mani) grazie alle proprietà di una luce particolare, denominata luce pulsata ad alta intensità (IPL, Intense Pulsed Light). Con il passare del tempo e, quindi, degli anni, la pelle risente degli effetti dell’eccessiva esposizione al sole, cosicché appaiono alterazioni al pigmento e di tipo vascolare che conferiscono alla pelle un aspetto invecchiato e spento, e risulta poco luminosa e poco omogenea in quanto a tonicità

Grazie al fotoringiovanimento con l’ausilio della luce pulsata possiamo trattare alterazioni come macchie, capillari o couperose, apportando luminosità e omogeneità al tono della pelle. Il fotoringiovanimento con luce pulsata migliora la sintesi del collagene a livello dermico, migliorando la struttura della pelle trattata. I dispositivi di ultima generazione sono alcuni dei migliori in grado di realizzare un trattamento di fotoringiovanimento mediante luce pulsata in una sola sessione, senza avvertire dolore e con risultati evidenti sin dalla prima seduta.

 

Quali sono le fasi del trattamento del fotoringiovanimento?

Durante la prima visita viene effettuata un’analisi clinica completa e ci si accerta che il paziente non presenti controindicazioni fisiche. Tale trattamento mediante luce pulsata ha la durata di un’ora e prevede diverse fasi: inizialmente si prepara la pelle del viso, collo, seno e mani rimuovendo le impurità e, in seguito, si utilizza un gel conduttore speciale per procedere al trattamento vero e proprio. Non è doloroso, si avverte una leggera sensazione di calore sulla pelle per la quale è consigliabile rinfrescare la pelle con aria fredda o eseguire un massaggio con aloe vera.

 

Quali risultati ci si deve aspettare dal trattamento del fotoringiovanimento?

Il risultato immediato del fotoringiovanimento con l’ausilio di luce pulsata è visibile dal cambio di tonalità cromatica delle macchie sul viso. Non causa desquamazione né lesioni, per tale motivo è possibile truccarsi normalmente. Nel giro di circa 3 settimane tali macchie scompaiono e la pelle avrà un aspetto luminoso. Il trattamento è indicato per persone con più di 30 anni che sono rimaste esposte al sole per molto tempo, per coloro che hanno macchie solari, per fumatori con pelle devitalizzata o poco luminosa e per il trattamento delle rughe.

Articolo redatto con la collaborazione del Dott. Neus Tomás di Barcelona, specialista in Medicina estetica.

Articoli collegati

PRENOTA ON-LINE

Possibilità di finanziamento