Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso.ContinuaPolitica dei cookies

 

L'artrosi dell'anca: i nuovi progressi nel trattamento

Redacción TopDoctors

alle ore 15:30h

Con la collaborazione del Dott. Josep Tuneu Valls di Barcelona.

Negli ultimi anni, sono stati compiuti progressi significativi in relazione alla armamentario per trattare l'artrosi del ginocchio. Questo progresso è stato raggiunto entrambi i trattamenti conservativi, cioè, non chirurgico e chirurgico. A seconda dell'età e condizione del paziente di aggiunta funzionale desaxación punta, che il trattamento di questi due è più adatto viene deciso.

Tra i principali trattamenti non chirurgici sono due elementi fondamentali: fattori di crescita piastrinici e acido ialuronico. I fattori di crescita sono proteine ​​che svolgono un ruolo chiave nel processo di riparazione e rigenerazione dei tessuti. Applicazione stimola e accelera il processo di guarigione e la rigenerazione di maggior parte dei tessuti del corpo. Sono fattori che si trovano all'interno di piastrine e il siero. Le piastrine, per la sua capacità di secernere un numero di proteine, possono agire rigenerante e riparazione dei tessuti, rigenerando oltre matrice cellulare.

Seguiamo un rigido protocollo: 4 ore di digiuno. Sotto rigorose misure asettiche, procedere alla estrazione del sangue dal paziente. Questi tubi vengono centrifugati a 1800 rpm per 8 minuti per ottenere la separazione dei vari componenti del sangue. Così si ottiene l'area piastrinica inferiore, che è la più cellularità, attivato con cloruro di calcio ed è pronto per l'inserimento nel ginocchio mediante puntura. Il trattamento viene effettuato con tre iniezioni, distanziati ciascuno in due settimane, e il paziente può camminare senza problemi dopo l'iniezione, con un leggero fastidio, leggero gonfiore del ginocchio.

D'altra parte, l'acido ialuronico è una sostanza presente nelle articolazioni portanti e la cui funzione è quella di lubrificare e cuscino. In osteoartrite del ginocchio, riduce il contenuto di acido ialuronico del liquido sinoviale. Infiltrazione di questa concentrazione di acido di nuovo aumentato, diminuendo in tal modo l'attrito tra le ossa e il paziente avverte una significativa riduzione del dolore. Il trattamento è di solito una iniezione settimanale per cinque settimane.

Per osteoartrite del ginocchio, le nostre opzioni sono chirurgiche osteotomie trattamenti ginocchio, per i giovani con osteoartrite, e chirurgia protesica. L'osteotomia è riallineare all'asse della gamba, ed è a questo proposito che le nostre piastre di fissaggio moderne segnano chiaramente la differenza con il vecchio.

Come per la protesi, può essere monocompartimentale, auspicabile in quelle ginocchia per mantenere un corretto equilibrio legamento e una piccola deviazione assiale, o protesi, costituito da due o tre pezzi, come sostituirà la rotula o componente.

Le protesi offrono un risultato positivo. I materiali ed i disegni evolvere in modo coerente, sono sempre più resistenti e anatomica, portando ad un movimento più fisiologico, e il paziente ha un giro migliore e migliore funzionalità sulle scale e terreni sconnessi. Migliorato anche il grado di flessione del ginocchio, che dà il più agilità paziente.

L'avanzamento del ginocchio essere enorme e costante, negli ultimi venti anni, quindi presumibilmente anticipi continuerà almeno alla stessa velocità, assicurando nostri pazienti con malattia degenerativa della cauzione ginocchia ancora maggiore nel trattamento della vostra condizione.

* Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Articolo redatto con la collaborazione del Dott. Josep Tuneu Valls di Barcelona, specialista in Ortopedia e Traumatologia .

Articoli collegati

PRENOTA ON-LINE

Possibilità di finanziamento