Che cos'è la sinusite e come si cura?

Che cos'è la sinusite e come si cura?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 20/08/2018
Editor: Top Doctors®

In questo articolo, i migliori esperti in Otorinolaringoiatria ci parlano della sinusite, delle sue cause e dei trattamenti esistenti per curarla.

 

Che cos’è la sinusite?

La sinusite è un’infiammazione della mucosa dei seni paranasali, molto spesso accompagnata da una infezione. I seni paranasali sono delle cavità dell’osso maxillo-facciale, e spesso sono ostruiti dalla mucosa nasale.

Quando la produzione di muco aumenta e, per un qualche motivo, si accumula nei seni paranasali, allora parliamo di rinosinusite.

 

Le cause della sinusite

Le cause della rinosinusite possono essere varie: virus, infezioni da parte di batteri o funghi. I sintomi più comuni sono: raffreddore, muco, insufficienza respiratoria, mal di testa e perdita d’olfatto. Altri sintomi possono essere fatica, dolore ai denti, alitosi o ronzii nelle orecchie.

 

Rinosinusite cronica

Possiamo parlare di rinosinusite acute quando i sintomi durano meno di 3-4 settimane. Questa patologia è originata da un mal di gola mal curato e, dunque, si produce a causa di un’accumulazione di muco e batteri.

Quando invece i sintomi durano più di 3 mesi, parliamo di sinusite cronica. Una delle cause principali sono le allergie ambientali, e molto spesso, questa patologia è associata all’asma.

In alcuni pazienti invece, la rinosinusite cronica è dovuta alla formazione di polipi nasali, dei prolungamenti della mucosa che, oltre che ostruire, aggravano la sintomatologia nel paziente.

 

Diagnosi della rinosinusite

Si tratta di un quadro clinico molto particolare e facile da individuare, e dunque non sono necessari molti esami. A volte, lo specialista prescrive una radiografia dei seni nasali.

Nei pazienti con sintomi cronici invece, è abbastanza difficile stabilire se si tratta di muco o un altro tipo di ostruzione. In questi casi, è consigliabile sottoporsi ad una TAC (Tomografia Assiale Computerizzata).

 

Trattamento della rinosinusite

Il trattamento della rinosinusite acuta consiste nel trattamento dei sintomi della congestione nasale: si prescrivono antiinfiammatori, antibiotici etc.

I trattamenti della sinusite cronica sono molti, ed il paziente deve abituarsi alla patologia e familiarizzare con i farmaci.

Nei casi di allergie ambientali invece, bisognerà valutare la possibilità di un vaccino.

Il paziente che presenta una formazione di polipi nasali dovrà sottomettersi ad una chirurgia per estirparli ed ampliare l’orifizio nasale per migliorare la respirazione. Questa chirurgia non cura la malattia, ma allevierà i sintomi e migliorerà l’efficacia del trattamento farmacologico.

 

 

 

 

Articolo redatto con la collaborazione del Dottor Martínez Moran, Otorinolaringoiatra

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Otorinolaringoiatria


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies