Il plasma come materiale per ringiovanire il volto

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 17/11/2017
Editor: Top Doctors®

Il trattamento per ringiovanire la pelle del viso è totalemente naturale e non ha nessuna controindicazione. Il nostro esperto in chirurgia plastica ed estetica 

In cosa consiste il trattamento?

Il trattamento si basa sul prelievo di una piccola quantità di sangue del paziente, alla quale si aggiungono degli anticoagulanti che vanno poi centrifugati. Grazie a questa centrifuga si ottiene un plasma ricco di fattori di crescita. Questo plasma sarà poi iniettato nei punti che si desiderano, come in questo caso sul volto.

La durata di tutto il trattamento è di solitamente 15 minuti, e dopo è necessario aggiungere una maschera calmante per altri 10 minuti. In alcune cliniche viene usata come maschera il sangue che avanza dal prelievo, però dopo varie prove si è giunti alla conclusione che non ha nessun beneficio.

Effetti del trattamento facciale con plasma

Gli effetti di questo trattamento per il ringiovanimento facciale sono immediati, e si notano dal primo giorno anche se può esserci qualche livido. È un trattamento che apporta molta luminosità al viso, più di qualsiasi altra tecnica. Infatti attiva le funzioni dei fibroblasti provocando la stimolazione del collagene, dell’acido ialuronico e dell’elastina.

Visto che il trattamento sfrutta il sangue dello stesso paziente, è totalmente naturale e non ha effetti collaterali. 

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia plastica e estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies