L'artroscopia della spalla e il suo trattamento

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

La chirurgia artroscopica della spalla è una tecnica chirurgica minimamente invasiva per visualizzare l'interno della spalla, introducendo nel giunto di una lente che è collegato ad una macchina fotografica speciale. Grazie a questo è possibile trasmettere le immagini su un monitor di intra e quindi visualizzare, diagnosticare e trattare le lesioni della spalla intra-articolari.

 

Le lesioni possono essere trattate con l'artroscopia

Attualmente le indicazioni per la chirurgia artroscopica, in generale, sono molto spaziose e applicabili nella maggior parte delle articolazioni degli arti superiori di mano, spalla, gomito, polso e gambe, anca, ginocchio, caviglia e piede.

La proliferazione di nuove tecniche chirurgiche artroscopiche strumentali e nuovi stanno permettendo la stragrande maggioranza delle patologie intra-articolari e lesioni della cartilagine, del menisco, legamenti, tendini, ecc. essi possono essere risolti da un intervento chirurgico in artroscopia. Pertanto la sua indicazione principale al momento è terapeutico, essendo per noi il "gold standard" della maggior parte delle procedure intra-articolari.

Un'altra indicazione è per diagnosticare patologie, con le prove d'esame e di laboratorio dei pazienti non hanno permesso di raggiungere una diagnosi definitiva. Artroscopia come metodo diagnostico ha il grande vantaggio di vedere direttamente il comune e le sue strutture e il comportamento hanno fatto in modo dinamico che nessun test diagnostico permette.

Inoltre permette di biopsia preso in processi che richiedono analisi o patologia, con approccio mini-invasivo.

 

Chirurgia artroscopica vantaggi rispetto a aprire o chirurgia tradizionale

Chirurgia artroscopica in generale e in particolare la spalla, ha molti vantaggi rispetto chirurgia aperta convenzionale o. In primo luogo si tratta di una chirurgia mini-invasiva, che consente attraverso piccole incisioni, eseguire la diagnostica e trattamenti per lesioni della spalla, questo significa meno aggressivo l'approccio chirurgico a quello che si ottiene la risposta infiammatoria e meno SINDACO CONFOR postchirurgiche PAZIENTE. Inoltre l'introduzione dell'ottica di visualizzazione ci dà un migliore accesso visivo a tutte le parti del salto spalla diminuendo le probabilità di infortuni e permettendo diagnosi accurate.

Abbiamo anche notato il minor numero di complicanze post-operatorie, aumentato il comfort del paziente postoperatorio e un recupero più rapido.

Ovviamente tutti questi vantaggi sono possibili se fatto da esperti con esperienza in chirurgia della spalla artroscopica, perché uno dei principali inconvenienti delle tecniche chirurgiche artroscopia di spalla è che hanno bisogno di un periodo di apprendimento lungo e difficile, così per essere fatto da chirurghi ortopedici specializzati in chirurgia artroscopica.

 

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Ortopedia e Traumatologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies