L’estetica dentale: come avere un sorriso perfetto

Autore: Dott. Massimo Corigliano
Pubblicato:
Editor: Antonietta Rizzotti

In Odontoiatria, intendiamo per estetica periorale quell’insieme di tecniche che puntano al raggiungimento della bellezza, dedicandosi al trattamento e al miglioramento del sorriso, attraverso la cura di denti, struttura ossea, gengive e labbra. Ne parla il Dott. Massimo Corigliano, esperto in Odontoiatria a Roma

Che cosa si intende per “estetica dentale”?

Il passare del tempo, il subire traumi da digrignamento e serramento, la continua Donna che sorrideesposizione a agenti esterni come caffè, tabacco, vino e tè, possono compromettere l’estetica dentale, provocando macchie ed ingiallimento dello smalto. L’estetica, inoltre, può essere compromessa non solo dal colore non idoneo dei denti, ma anche dalla loro forma e dalla posizione non corretta. Per recuperare la bellezza originaria del sorriso si può ricorrere a soluzioni professionali e durevoli come le faccette dentali, le corone in ceramica integrale e lo sbiancamento.

Le faccette dentali

Le faccette estetiche dentali sono dei gusci in porcellana che vengono incollati sulla superficie esterna del dente per nascondere le lesioni ed i difetti come forma, posizione o colore. L’ampiezza delle faccette varia a seconda del risultato che si vuole ottenere e hanno uno spessore che oscilla dai 0.3mm ai 0.7mm, la cui forma deve combaciare alla perfezione con quella della preparazione parziale del dente sul quale verrà applicata. Il vantaggio delle faccette è un risultato assolutamente naturale, mentre il principale svantaggio è il costo elevato (dai 600€ ai 2300€ per faccetta) e la durata limitata nel tempo (in media 6-10 anni) ed il rischio di frattura.

Le corone in ceramica integrale

La corona in ceramica integrale è una capsula che ricopre e ricopre completamente il dente trattato, con lo scopo di rinforzarlo e migliorare la forma ed il colore. A differenza delle tradizionali corone, queste non hanno nessuno scheletro in metallo. Rispetto alle faccette dentali, le corone in ceramica integrale sono più invasive perché il dente deve essere limato a completamente, fino a farlo diventare un moncone. Si ricorre alle corone integrali nel caso di carie destruenti, denti devitalizzati, grandi spazi interdentali o gravi problemi di disallineamento.

Lo sbiancamento

Il colore dei denti è soggetto a cambiamenti per diversi motivi, quali il passare del tempo, l’uso di tabacco e l’assunzione costante di cibi e bevande che provocano un cambiamento del colore dentale. Attraverso lo sbiancamento è possibile recuperare il colore naturale dei denti, o addirittura un bianco stile “Hollywood”, se lo si vuole. Il trattamento per sbiancare la dentatura consiste nell’applicazione sui denti di un gel contenente un’elevata quantità di perossido di idrogeno, che viene poi fatto assorbire da apposite lampade. Il risultato non è definitivo ma duraturo, quindi saranno necessari ulteriori trattamenti periodici, non appena i risultati andranno svanendo. Normalmente uno sbiancamento ha efficacia per 3-4 anni.

Ortodonzia invisibile

Ovviamente l’estetica è qualcosa di soggettivo e in Odontoiatria si intende come sinonimo di naturalezza. Grazie alle tecniche attuali, le protesi adottate sono quasi invisibili agli occhi estranei. Spesso è possibile raggiungere un’estetica ed un allineamento perfetto solamente modificando la posizione della dentatura, attraverso apparecchi totalmente invisibili o con mascherine che devono essere indossate durante la notte. Ovviamente, non tutti i difetti si possono risolvere con queste tecniche e si rimanda, nel caso, alle altre tecniche descritte in precedenza o alle tecniche ortodontiche convenzionali.

Estetica delle labbra e del viso

L’estetica periorale è ormai una disciplina messa sistematicamente a supporto dell’estetica dentale perché, visti gli eccellenti risultati ottenibili con le moderne tecnologie è impensabile non corredare di un bel labbro ed una bella pelle un sorriso smagliante e splendente.

Il riempimento, il rimpolpamento ed il miglioramento della superficie di labbra e pelle, l’eliminazione delle rughe ed il ringiovanimento dei tessuti periorali si ottiene iniettando sottocute il plasma sanguigno del paziente frutto di un semplice prelievo venoso. È così che con semplicità, assoluta sicurezza e rapidissima efficacia, si ottengono dei cambiamenti sul viso dei pazienti che a volte hanno del miracoloso.

La stessa tecnica si usa per rigenerare e ricostruire tessuti molli e duri.

Dott. Massimo Corigliano
Odontoiatria

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies