La lipostruttura: un'alternativa duratura, biologica e affidabile

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

La lipostruttura è una tecnica del lipofilling molto innovativa che consente di aumentare alcune regioni del corpo usando come filler la materia adiposa del proprio corpo. Ce ne parla in quest'articolo il nostro esperto in chirurgia plastica ed estetica 

Come si effettua una lipostruttura?

I procedimenti di iniezione di grasso, iniezioni di tessuto adiposo, lipofilling, lipoimpianti, o lipostrutture consistono principalmente nell’iniettare pezzi di tessuto adiposo nei punti recettori con l’obbiettivo di modificare la forma e la linea del corpo. La cosa più importante è assicurarsi che i frammenti di grasso da iniettare siano liposuzionati con molta delicatezza e in misure molto piccole in modo da facilitare la loro stagnazione. 

Dove si esegue solitamente questo tipo di chirurgia?

Le iniezioni di grasso possono modellare il viso, il torso degli uomini, il seno delle donne, gli avambracci o le braccia, le mani o i polsi, i polpacci, le cosce e caviglie, e gli organi genitali. La chirurgia ricostruttiva può servire come materiale rigenerante che permette di eliminare o migliorare la fibrosi, le cicatrici, o per aiutare la chiusura delle ulcere.

Qual è il procedimento chirurgico del lipofilling?

La struttura e le caratteristiche del tessuto adiposo permettono di facilitare il raccoglimento del tessuto tramite aspirazione con delle cannule di piccolo diametro. Il tessuto adiposo così raccolto può essere iniettato con l’aiuto di aghi o cannule che misurano circa 1,5 o 2 millimetri. In questo modo le incisioni sono impercettibili e facilmente visualizzabili virtualmente.

Quali sono i vantaggi del lipofilling?

Il vantaggio più grande rispetto agli altri tipi di chirurgia estetica che esistono è che si inietta del tessuto adiposo che si rimuove dallo stesso paziente per poi ricollocarlo nel suo corpo. Per questo l’operazione non comporta disturbi o anomalie sia nel corto che nel lungo periodo. Visto che il tessuto è vivo invecchierà con il paziente e lo accompagnerà nel suo cambio di peso. 

Quanto dura il trattamento?

Il lipofilling è un’alternativa durevole, biologica e più sicura degli impianti sintetici solidi o iniettabili, perché non c’è lo sviluppo di potenziali effetti secondari per il paziente. Inoltre ha la capacità rigenerativa grazie alle cellule madri. Una volta che il grasso iniettato sopravvive all’interno del corpo si converte in tessuto del corpo e non sparisce. Con l’invecchiamento e i cambi di peso possono esserci cambiamenti nelle zone trattate in precedenza, è per questo possibile che il paziente necessiti ulteriori trattamenti.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia plastica e estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies