La tecnica del lipofilling nella chirurgia estetica

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Il nostro esperto in Chirurgia Plastica ed Estetica di Top Doctors ci parla dei benefici e degli effetti indesiderati del lipofilling

Cos’è il lipofilling?

Il lipofilling è un procedimento chirurgico che permette di aumentare il volume di una parte del corpo attraverso il trasferimento di grasso della liposuzione. È indicato per l’aumento moderato del seno e dei glutei, per il ringiovanimento facciale, per la lipodistrofia facciale e per la ricostruzione del seno.

 

Come si esegue il lipofilling?

L’intervento si esegue in anestesia locale o sedazione (anestesia generale) e solo occasionalmente richiede ricovero ospedaliero. Attualmente il riassorbimento è stato minimizzato attraverso l’uso di cannule fine, con aspirazione a bassa pressione, con la manipulazione attenta e sterile del grasso (centrifuga a basso numero di giri o filtrazione e pulizia) e l’applicazione con microcannule depositando una piccola quantità di grasso in ogni zona. Il postoperatorio è solitamente facile, è necessario portare una fascia protettiva ed è probabile l’apparizione di ematomi o tumefazioni nelle zone trattate. È necessario assumere antibiotici ed antidolorifici per una settimana. Ha il vantaggio di non lasciare cicatrici visibili. In 4-5 mesi si ha un risultato stabile, anche se è preferibile aspettare almeno 6 mesi prima di effettuare una correzione nella stessa zona.

 

Lipofilling: arricchimento del grasso con cellule staminali ottenute dal tessuto adiposo

Anche se nelle tecniche attuali il riassorbimento di grasso è stato ridotto ed i miglioramenti della pelle sono evidenti, si cercano metodi che permettano di ottimizzare la realizzazione dell’innesto nella zona ricevente. Anche se esistono controversie nell’utilizzo di cellule staminali, al momento, negli studi realizzati, non è stato possibile dimostrare nessun effetto tossico né apparizioni di tumori.

 

Effetti indesiderati del lipofilling

Le complicazioni in questa chirurgia sono poche e, occasionalmente, relazionate ad una manipolazione scorretta che fa sì che il tessuto iniettato muoia o, a seguito di una buona manipolazione, legate all’eccessivo collocamento di tessuto. Gli effetti indesiderati che possono manifestarsi sono:

  • Un riassorbimento eccessivo legato alla manipolazione scorretta del grasso
  • L’apparizione di cisti grasse nella zona mammaria dovute ad una grossa infiltrazione in un’area ristretta o a microcalcificazione
  • Complicanze di qualsiasi liposuzione

 

Benefici del lipofilling

Attualmente, il lipofilling in mani esperte è uno dei procedimenti di chirurgia estetica e ricostruttiva con il più alto rendimento e minori complicanze. I vantaggi sono evidenti: essendo un trattamento mininvasivo senza cicatrici, permette di estrarre in maniera estetica il grasso in eccesso e di ricollocarlo nelle zone che ne hanno bisogno. A parte l’aumento di volume, si può notare il miglioramento ed il ringiovanimento della pelle trattata nel trattamento di seno, glutei e zigomi, anche in casi di invecchiamento del viso o conseguenze date dal seno irradiato a seguito di una lumpectomia o una mastectomia. Anche se sembra un procedimento facile non solo richiede una conoscenze tecnica adeguata, ma anche una buona formazione estetica ed artistica.

 

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia plastica e estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies