Le differenti tipologie di impianti dentali

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Gli impianti sono le radici dei denti creati su titanio per sostituire i denti persi da un trauma o malattia parodontale.

L'impianto deve essere eseguita in caso di perdita di uno o più denti dell'arcata di periodontite, fratture e lesioni può essere sostituito da impianti. Siamo in grado di posizionare gli impianti da 18, quando si ferma la fase di crescita di età avanzate. Nella maggior parte dei casi si può mettere in carica protesi su impianti, se uno o più.

Intervento

Si è fatto in una sessione con anestesia locale. La durata dell'intervento dipende dal numero di impianti e difficoltà. Nei casi in cui i pazienti sono medicalmente compromessi o hanno paura incontrollabile usiamo anestesia sedazione cosciente.

Nei pazienti sottoposti a protesi messo non poco fastidioso o infiammata. In caso di posizionamento dell'impianto in alto o in basso o entrambi arcade, disagio e lieve gonfiore che viene compensata da farmaci in programma si possono verificare.

I progressi nella protesi

Implantologia è avanzata grazie a migliori tecniche radiologiche come la tomografia e computer programmi 3D che ci permettono di effettuare una simulazione di chirurgia sul computer. Le tecniche di chirurgia implantare minimamente invasiva in cui non è necessario aprire lo sportello e fare piccole incisioni e tecniche di rigenerazione ossea guidata. Infine, la ricerca sulle superfici degli impianti che ha ridotto il tempo di osteointegrazione.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Odontoiatria


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies