Le tecniche per aumentare e migliorare i glutei

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 19/11/2017
Editor: Top Doctors®

Oggi le operazioni chirurgiche per modificare le parti del corpo sono sempre più frequenti. Una parte che si desidera sempre di più modificare, ma con interventi poco invasivi, è la zona dei glutei. Ce ne parla il nostro esperto in chirurgia plastica ed estetica

Qual è la tecnica usata per aumentare i glutei?

È possibile aumentare la grandezza dei glutei in due modi. In primo, la tecnica più usata è con delle protesi in silicone che si mettono al di sotto, all’interno o al di sopra del muscolo del gluteo maggiore, tramite un’incisione nascosta tra le due natiche. 

L’intervento può essere fatto sotto anestesia totale o epidurale, che di solito viene deciso il giorno prima dell’operazione. Queste protesi si applicano a seconda della morfologia del paziente e del suo sesso. Al contrario delle protesi per il seno, quelle per i glutei hanno un grado più elevato di silicone, ma vanno anche loro controllate periodicamente.

Esistono tecniche più vantaggiose?

Come seconda tecnica esiste la possibilità di iniettare dei tessuti adiposi per aumentare la zona in questione. In questo caso sarà presa una quantità di grasso, o meglio tessuto adiposo, in punti dove non ne è richiesto per poi iniettarlo dove ce ne sarà bisogno. Questa tecnica da beneficio non solo al gluteo ma anche al resto della silhouette del corpo, e a lungo termine non è più necessario eseguire controlli clinici.

Quali sono i rischi e i risultati di quest’operazione?

Nel caso in cui si usino le protesi i rischi possono essere l’incapsulamento, il seroma e il malposizionamento o spostamento delle protesi, che però sono meno frequenti rispetto alle protesi mammarie. 

Il numero di protesi per i glutei usate è molto più basso rispetto a quello usato per il seno. Le iniezioni di massa grassa al contrario sono considerabilmente aumentate e diventate sempre più conosciute. In tutti i casi, i risultati sono gli stessi, ovvero naturali e stabili nel tempo.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia plastica e estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies