Mangiare troppa cioccolata peggiora l'acne giovanile

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

 

L’acne è un problema molto diffuso tra gli adolescenti, perciò se ne sente parlare spesso col termine “acne giovanile” ed è trattato dai dermatologi infantili. Esiste anche un altro un altro tipo di acne, che si manifesta intorno ai 30-40, soprattutto tra le donne, ed è caratterizzato da lesioni più infiammate e dolorose nella zona del collo.

 

 


Cause dell’acne


L’acne è provocato da diversi fattori che agiscono insieme o individualmente. Si tratta di cause genetiche e microbiologiche, altre volte invece è causato da una disfunzione ormonale. Alcuni sostengono che si manifesta negli individui con una scarsa igiene personale, o in persone che soffrono di stress, ma queste sono false credenze popolari. È vero però che nelle persone stressate il problema può peggiorare.


Come curare l’acne

Per la prevenzione e il trattamento dell’acne è fondamentale l’utilizzo di prodotti idratanti e di igiene specifici. Con l’arrivo della bella stagione è importante anche usare creme con protezione solare adatte a questo tipo di pelle.


La cura dell’acne dipende dalla gravità delle lesioni che produce. Si passa da trattamenti topici, con creme, fino a trattamenti orali a base di antibiotici. Nei casi meno gravi si usano creme con perossido di benzoile, retinoidi e/o antibiotici. In quelli di media rilevanza si realizzano trattamenti orali. Infine, per le situazioni più complesse, si fa ricorso alla isotretinoina.

L’acne ha anche una certa relazione con la dieta che realizza il paziente. Alcuni studi sostengono che possa peggiorare se si consumano troppi alimenti con alto indice glicemico (come il cioccolato) o prodotti lattiero-caseari. Perciò viene spesso consigliata ai pazienti una dieta povera di carboidrati.

È possibile eliminare l’acne?


Ciò che è possibile oggigiorno è tenere sotto controllo l’acne. Molti pazienti utilizzano contemporaneamente o in modo sequenziale sia i trattamenti topici che quelli orali raggiungendo ottimi risultati.

 

Articolo redatto con la collaborazione della Dottoressa Marta Feito

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Dermatologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies