Mastoplastica additiva con protesi: vantaggi e inconvenienti

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Si tratta di una procedura chirurgica in cui una protesi mammaria viene impiantato attraverso una piccola incisione. Esso viene fatto al fine di migliorare la forma del seno e aumentare il suo volume, con ottimi risultati oggi grazie alla moderna protesi anatomica.

Tipi di protesi mammarie

In linea di massima possiamo dividere rotonda o anatomica protesi. Il round limitato per aumentare il volume in modo piuttosto naturale, mentre il anatomico, aumenterà il volume, consentono di modificare la forma del seno secondo i desideri dei pazienti, con risultati più prevedibili e naturali.

Rischi aumentano con protesi mammarie

Attualmente il rischio di rigetto (contrattura capsulare) è compresa tra 1% e 2% dei pazienti operati perfettamente. Questa complicanza è più comune nei pazienti operati con tecniche chirurgiche difettosi operativo teatri protesi mammarie qualità inadeguati o bassi.

Vantaggi di aumento del seno con protesi

L'aumento del seno con protesi è oggi l'unica tecnica che permette di ottenere volumi e risultati eccellenti e prevedibili sufficienti. Il trattamento alternativo possibile (infiltrazione del seno con il proprio grasso del paziente) non, oggi, più che toccare i seni ottenere lievi aumenti in aree molto specifiche. Si tratta di una tecnica eccellente per integrare i risultati ottenuti con protesi ma assolutamente insufficiente se usato da solo.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia plastica e estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies