Prenditi cura della tua pelle contro il melasma

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Come ci spiega il nostro esperto in Dermatologia, il melasma è una patologia cutanea che consiste in una iperpigmentazione della pelle, ovvero macchie scure sulla pelle le quali appaiono nella zona centrale della fronte, nelle guance e sul labbro superiore. Sebbene sia stata negata la loro pericolosità per la salute, tuttavia, le macchie producono un effetto antiestetico. Inoltre, nonostante possano manifestarsi in qualsiasi soggetto, le donne giovani che fanno uso di pillola anticoncezionale o in gravidanza sono quelle maggiormente colpite

Quali sono le cause dell’apparizione del melasma?

Non esiste una causa specifica di tale alterazione cutanea. Tuttavia, vi sono determinati fattori che attivano le cellule incaricate della pigmentazione della pelle (melanociti); tra questi, l’esposizione alla luce ultravioletta e solare espone sensibilmente alcune zone del corpo ad un aumento di melanina. Lo stato ormonale del paziente (a causa di una gravidanza o della somministrazione della pillola anticoncezionale) rappresenta un fattore di rischio. Infine, la predisposizione genetica e l’utilizzo eccessivo di cosmetici sono legati alla comparsa del melasma.

 

Come può essere trattato il melasma?

È importante rivolgersi ad uno specialista ed identificare la causa dell’eccesso di pigmentazione cutanea. Quando tale fenomeno rappresenta un vero e proprio disturbo per il paziente, si ricorre ai trattamenti specifici. Uno di questi prevede l’utilizzo di creme depigmentanti che contengono differenti principi attivi (acido retinoico, idrochinone, acido cogico). Inoltre, viene utilizzato il peeling chimico o alcune tipologie di laser, come il laser a luce pulsata. Proprio la tecnica del laser a bassa potenza, insieme a potenti farmaci e creme depigmentanti, può sbiancare la pelle.

 

È possibile prevenire il melasma?

La migliore forma di prevenzione del melasma è l’utilizzo di occhiali da sole o cappelli, così come evitare l’esposizione solare nelle ore più calde della giornata. Inoltre, occorre stare attenti alle prime esposizioni all’aria aperta (spiaggia o campagna). Nonostante i trattamenti specifici permettono di migliorare lo stato del melasma, riducendo la pigmentazione delle macchie, non vi sono terapie che permettono di eliminarlo definitivamente.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Dermatologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies