Rigenerazione e ricostruzione dell'osso mascellare

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 30/10/2018
Editor: Top Doctors®

Qual è la rigenerazione ossea e la ricostruzione della mandibola?

Negli ultimi decenni si è sviluppato enormemente implantologia modo attualmente la perdita dei denti può essere risolto in molti casi posizionando impianti dentali. Tuttavia è molto importante posizionare tali protesi nella posizione ideale l'esistenza di un volume osseo sufficiente larghezza e altezza. Questo è stato sviluppato numerose tecniche oggi ci permettono di feedback o ricostruzione di questi difetti mascelle.

Che cosa è e come ottenere la rigenerazione ossea?

Per fortuna ora abbiamo numerose alternative. Prima parla di innesti ossei autologhi, osso dal paziente, per i casi di piccole o medie difetti può essere ottenuta da aree adiacenti o vicini allo stesso difetto. E nel caso in cui abbiamo bisogno tanto di osso per la ricostruzione entrare in aree remote della bocca. Tuttavia queste tecniche possono a volte essere un po 'fastidioso per i pazienti e hanno anche tecniche come la rigenerazione ossea guidata che ci permette con biomateriali e biomembrane osso più facili per le piccole e medie difetti rigenerazione.

In quali casi occorre utilizzare queste tecniche? Sono essi permanente?

Molti pazienti soffrono la perdita ossea che naturalmente dopo la perdita dei denti o malattia parodontale hanno sofferto. Ogni caso viene studiato a fondo attraverso una serie di test, a partire ortopantomografia ci permette di fare e una serie di misure per valutare la perdita di tessuto osseo, di solito farà una scansione Denta o scanner dentale che permette di comprendere tutte le dimensioni le mascelle. Normalmente faremo una serie di misure che ci permettono di calcolare la quantità di osso necessaria, altre volte il paziente utilizza fotografie che mostrano l'entità della perdita di tessuto osseo, e in molti casi, farà un computer pianificazione virtuale per calcolare quale sia la posizione ideale impianto e quale sarebbe la necessità di innesto osseo o hanno rigenerare. In molti casi, vengono eseguiti anche i modelli del paziente, in cui faremo la simulazione finale anche gli impianti in posizione ideale. Riteniamo che queste tecniche sono definitive e in effetti, stiamo rivedendo i pazienti abbiamo operato 20 anni fa e il volume osseo perfettamente mantenuto.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Chirurgia Maxillo-facciale


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies