Balanite

Specializzazione di Urologia

Che cos’è la balanite?

La balanite è una patologia infiammatoria che interessa il glande (o balano), la parte superiore del pene. Si tratta di una flogosi che si manifesta con arrossamento, dolore, prurito e gonfiore della parte terminale del pene. È una patologia che colpisce sia gli adulti che i bambini. La balanite può essere micotica (causata da candida), batterica (causata da gardnerella o da trichomonas vaginalis), traumatica, irritativa o da secchezza (causata da irritazioni allergiche da contatto).

Le forme più comuni di balanite sono:

  • Balanite circinata o Sindrome di Reiter: rappresentata da pustole ipercheratosiche molto simili a quelle che si manifestano con la psoriasi;
  • Balanite allergica: rappresentata da prurito e derivante da allergie al lattice, ai metalli, ai farmaci o ai cosmetici;
  • Balanite moniliasica: rappresenta una conseguenza di chi è affetto da diabete;
  • Balanite plasmacellulare di Zoon: rappresentata da macchie rosse ed è maggiormente diffusa negli uomini che hanno superato i 30 anni;
  • Balanite xerotica obliterante: rappresentata da macchie biancastre;
  • Balanite psudoepiteliomatosa di Lortat, Jacob e Ciavatte: rappresentata da masse cheratosiche.

Prognosi

La balanite può essere di due tipi:

  • Acuta: quando dura solamente qualche giorno
  • Cronica: quando dura per più di due settimane

Sintomi della balanite

I sintomi che solitamente accompagnano la balanite sono rappresentati da infiammazione, eritema, prurito, bruciore, disturbi alla minzione, sanguinamento ed edema. Tra gli altri segni e sintomi sono stati individuati anche perdite biancastre o giallastre, cattivo odore intimo e linfonodi inguinali ingrossati. Nel caso in cui il paziente soffra di altre patologie che comportano la presenza di batteri nel sangue, la balanite si presenta in una forma più grave.

Diagnosi

La diagnosi della balanite prevede l’analisi al microscopio di un prelievo di un tampone o di un campione di pelle. In altri casi il medico è in grado di diagnosticare la patologia semplicemente attraverso un esame visivo.

Quali sono le cause della balanite?

La balanite è una patologia causata principalmente dalla cattiva igiene intima.

Tra le altre cause che favoriscono l’insorgere di balanite ricordiamo:

  • Infezioni da funghi o da batteri (candida o cattiva igiene);
  • Infezioni a trasmissione sessuale (sifilide, gonorrea, herpes, ecc.);
  • Psoriasi, lichen o eczema atopico;
  • Irritazione causata da detergenti aggressivi per la pelle.

Si può prevenire?

È possibile prevenire la balanite con dei piccoli accorgimenti nella vita quotidiana come una perfetta igiene intima o il semplice verificare, a seguito della minzione, che il glande e la punta del pene siano perfettamente asciutti.

Trattamenti per la balanite

I trattamenti da seguire in caso di balanite dipendono dalla forma in cui si manifesta la patologia e soprattutto dalla causa del disturbo. Normalmente il medico prescrive dei trattamenti cortisonici topici oppure dei farmaci antimicotici se il problema è causato da funghi.

A quale specialista rivolgersi?

Si consiglia di rivolgersi ad un urologo specialista.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies