Danno biologico

Specializzazione di Medicina Legale

La valutazione del danno biologico si basa sulla lesione dell’integrità psicofisica della persona. Secondo la legge esistono dei criteri di risarcimento prestabiliti per quanto riguarda le lesioni nei casi di infortunistica stradale o di responsabilità medica che non superano i 9 punti d’invalidità (micropermanenti). Per danni di differente entità, cioè quelli che superano i 9 punti (macropermanenti) o in caso di danno per morte di un congiunto, esistono criteri stabiliti da diversi tribunali. Il calcolo finale include il danno biologico ed il danno morale alla persona.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies