Chirurgia Maxillo-Facciale

Specializzazione di Chirurgia Maxillo-facciale

Cos’è la chirurgia maxillo-facciale?

Il termine “maxillo-facciale” fa riferimento a mandibola, mascella e volto. I chirurghi specializzati in chirurgia maxillo-facciale, lo sono solitamente anche in chirurgia orale. La chirurgia maxillo-facciale è una specializzazione medica che comprende la diagnosi e il trattamento di malattie, difetti e ferite di bocca, mandibola, mascella e volto. È una specializzazione presente in Italia e in molti altri paesi europei, ed considerata il ponte tra medicina e odontoiatria.

Perché si esegue?

La chirurgia maxillo-facciale comprende procedimenti diversi che hanno come obiettivo quello di trattare un gran numero di condizioni. In questo senso, ci sono molti possibili motivi per i quali sottoporsi a questo tipo di chirurgia, in base alla condizione e al procedimento necessario. Alcuni trattamenti sono necessari per salvare la vita del paziente, alcuni invece vengono eseguiti per eliminare dolore o fastidio, altri per migliorare la qualità della vita del paziente, altri ancora per ragioni puramente estetiche.

In cosa consiste?

La chirurgia maxillo-facciale include un’ampia gamma di procedure per trattare numerose condizioni diverse che colpiscono bocca, mandibola, mascella, volto e collo. Alcuni esempi includono:

  • Posizionamento chirurgico di impianti dentali
  • Rimozione di denti impattati
  • Rimozione di cisti e tumori a mandibola e mascella
  • Trattamento di cancro alla testa e al collo, includendo rimozione di tumori, ablazione ecc.
  • Trattamento di ferite al volto
  • Chirurgia ricostruttiva
  • Chirurgia dell’articolazione temporo-mandibolare
  • Rimozione di cancri alla pelle sul volto
  • Gestione delle lesioni delle ghiandole salivari benigne e maligne
  • Chirurgia estetica, ad esempio lifting, rinoplastica, ecc.
  • Chirurgia delle deformità facciali

Quali sono le sub-specializzazioni della chirurgia maxillo-facciale?

Esistono le seguenti sottospecializzazioni:

  • Trauma cranio-facciale – trattamento delle ferite ai tessuti duri e molli del volto
  • Orale e maxillo-facciale – la parte maxillo-facciale comprende la chirurgia di mandibola, mascella, articolazione temporo-mandibolare, ghiandole salivari e lesioni della pelle del viso, mentre la parte orale comprende la chirurgia di bocca e denti (compresi gli impianti)
  • Trattamento chirurgico del cancro di testa e collo – rimozione del tumore e successiva ricostruzione
  • Chirurgia per deformità cranio-facciale
  • Chirurgia estetica
  • Medicina orale – diagnosi, trattamento e gestione delle condizioni di bocca e strutture circostanti

Video collegati a Chirurgia Maxillo-Facciale


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies