Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies

Chirurgia Ortognatica


Specializzazione di Chirurgia Maxillo-facciale

La chirurgia ortognatica è un intervento chirurgico per correggere la posizione della mascella e della mandibola. L'obiettivo di questa procedura è quello di ottenere una buon innesto di queste due ossa per migliorare la funzione mascella e l’estetica del viso. Questo intervento è indicato per i pazienti con malocclusione dentale che non possono essere trattati solo con l'ortodonzia. I tipi di chirurgia correttiva sono:

1) avanzamento mandibolare (quando denti inferiori e mento sono in più indietro rispetto al resto del viso)

2) morso aperto (quando i denti superiori ed inferiori non si toccano al chiudere la bocca)

3) asimmetria della mascella (quando sia il mento che i denti sono deviati lateralmente)

Per scoprire qual è il trattamento più appropriato, si deve effettuare uno studio a tre dimensioni con raggi x. Le immagini permettono di sapere quale area dovrebbe essere operata e permettono di eseguire una simulazione dell’operazione. Prima dell'intervento, il paziente deve portare l’apparecchio fisso per un tempo, in modo che, dopo avere posizionato le ganasce, i denti possano incastrarsi bene. 

loading...