Dieta ipocalorica


Specializzazione di Allergologia

Che cosa è la dieta ipocalorica?


La dieta ipocalorica è caratterizzata da un regime alimentare a basso contenuto calorico. In altri termini, consiste nell'applicare una restrizione calorica giornaliera o ridurre l'assunzione di cibi che apportano calorie. Include i requisiti nutrizionali indispensabili per il corretto funzionamento dell'organismo, ma nella misura equilibrata, adattata ad età, peso, altezza, stile di vita e storia clinica di ogni paziente.

Perché viene eseguita?

È la dieta più adatta per combattere il sovrappeso e l'obesità e, pertanto, è una dieta dimagrante che rivela la sua efficacia anche nel controllo di alcune malattie come diabete, colesterolo o ipertensione.

In che consiste?

Con questa terapia si controllano ed eliminano dalla dieta quotidiana gli alimenti che ingrassano e non contribuiscono ad apporti nutrizionali d'interesse (come gli zuccheri e grassi), tramite il disegno di un piano dietetico in proporzione e quantità adeguate al profilo del paziente. In questa dieta sono previsti cinque pasti giornalieri, ma con quantità più ridotte del solito. D'altra parte vengono evitate alcune tecniche di cottura (in particolare il fritto, a favore del bollito o della piastra), si incoraggia l'ingestione di almeno due litri di acqua al giorno e si promuove l'esercizio fisico.

Preparazione per la dieta ipocalorica

Prima di seguire una dieta ipocalorica è bene consultare uno specialista.

Cura dopo l'intervento

Dopo aver terminato una dieta ipocalorica, è importante non tornare alle cattive abitudini alimentari che hanno portato all'aumento di peso.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies