Disturbi renali

Specializzazione di Nefrologia

Che cosa è la nefropatia?

Con il termine nefropatia ci si riferisce a quelle malattie e patologie che colpiscono il rene.

La malattie renali più comuni sono:

  • Nefropatia diabetica: è dovuta all'eccesso di glucosio nel sangue causato dal diabete;
  • Nefropatia epidemica: un'infezione virale causata dal virus Puumala;
  • Nefropatia ipertensiva: è data da un'eccessiva pressione sanguigna;
  • Nefrite: l'infiammazione del rene;
  • Nefropatia IgA: l'infiammazione del glomerulo renale (unità anatomica funzionale del rene in cui avviene la depurazione e il filtraggio del plasma sanguigno).

Sintomi della nefropatia

Di solito, la nefropatia non presenta sintomi in principio. Questi di fatto possono iniziare a comparire a partire da 5-10 anni dopo che la malattia ha avuto origine. Una volta che la nefropatia è in forma più grave e prolungata possono manifestarsi sintomi come:

Quali sono le cause della nefropatia?

I principali fattori di rischio per le malattie renali possono essere:

  • Diabete di tipo 1 prima dei 20 anni di età;
  • Livello di zucchero nel sangue non controllato;
  • Antecedenti familiari con diabete o problemi renali;
  • Ipertensione;
  • Tabagismo;
  • Essere di origine afroamericana, americano originario del Messico o americano nativo.

Si può prevenire?

Dal momento che diabete e ipertensione sono le due principali cause della malattia renale, si raccomanda di controllare il livello di zuccheri nel sangue e la pressione sanguigna, come pure di condurre una dieta ipoproteica e lavorare per ridurre il peso corporeo.

Trattamenti per la nefropatia

In primo luogo, per rallentare la progressione della malattia e prevenire le complicanze è bene seguire i consigli di cui sopra. Il trattamento principale è di natura farmacologica, con la somministrazione di farmaci come gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE). Nel caso in cui la malattia derivi da un'infermità renale cronica, è probabile che si necessiti di una dialisi, che consiste ne rimuovere le sostanze di scarto e i liquidi in eccesso dal sangue attraverso i vasi sanguigni circostanti alle pareti addominali, o talvolta anche di un trapianto di rene.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies