EGDS

Specializzazione di Gastroenterologia

L’EGDS (esofagogastroduodenoscopia) è un esame che consente di esplorare l’interno del tratto digestivo superiore (esofago, stomaco e duodeno) mediante un tubo sottile flessibile dotato di una piccola telecamera che trasmette le immagini su di un monitor. Durante l'esame vengono controllate la pressione sanguigna, il battito cardiaco e il livello di ossigeno nel sangue. Per mantenere la bocca aperta durante l’endoscopia viene usato uno speciale boccaglio, attraverso il quale viene introdotto l’endoscopio lubrificato con una sostanza anestetica, che verrà poi fatto progredire attraverso l’esofago e lo stomaco, fino a raggiungere il duodeno. L'esame, comunque, non comporta dolore e l'endoscopio non interferirà con la sua respirazione.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies