Flebectomia

Specializzazione di Angiologia

Che cos’è una flebectomia?

La flebectomia ambulatoriale è una procedura per rimuovere le vene varicose (vene ingrandite ed esposte). L’operazione viene eseguita in anestesia locale e comporta l’esecuzione di piccole incisioni nelle vene interessate.

Perché si esegue?

La flebectomia viene utilizzata per trattare le vene che sono diventate sporgenti formando delle protuberanze evidenti sulla superficie della pelle. Sebbene le vene varicose possano apparire ovunque, di norma sono più comuni nelle gambe, in quanto stare in piedi comporta una maggiore pressione nelle vene.

Al fine di impedire al sangue di refluire, le vene contengono delle valvole che consentono al sangue di fluire in una sola direzione. Nelle vene varicose tali valvole non funzionano più in modo corretto e permettono al sangue di refluire provocando l’ingrossamento della vena. Le persone che soffrono di vene varicose possono scegliere di trattarle per motivi estetici oppure nel caso in cui le vene varicose diventino dolorose, scomode o pruriginose.

Ai pazienti potrebbe essere proposta una flebectomia qualora altri metodi di trattamento non abbiano funzionato. Per esempio, il trattamento più comune per le vene varicose è la cura di sé (esercizio e perdita di peso) oppure indossare calze a compressione. Le calze a compressione stringono le gambe, aiutando in tal modo il sangue a circolare in modo più efficace.

Tuttavia, nei casi più gravi di vene varicose, potrebbe essere raccomandata una flebectomia.

In cosa consiste?

La flebectomia ambulatoriale di solito può essere eseguita in anestesia locale e non richiede una degenza prolungata in ospedale. Le vene vengono rimosse tramite delle piccole incisioni nella pelle. Solo le aree di pelle su cui sono state fatte le incisioni necessitano di anestetico locale. Le cicatrici derivanti dalle incisioni sono molto piccole e la procedura viene di solito eseguita nel giro di 30 minuti o un’ora al massimo.

Sono poche le complicanze che derivano dalla procedura, sebbene a volte nel breve termine i pazienti possono manifestare dolore, infezione o cambiamenti nella colorazione della pelle.

Preparazione per la flebectomia

Non è richiesta alcuna preparazione specifica prima di sottoporsi alla flebectomia ambulatoriale; tuttavia, ai pazienti si consiglia di indossare abiti non aderenti e di rimuovere eventuali gioielli. Potrebbe inoltre essere necessario indossare un camice per la procedura.

Recupero postintervento

Dato che le incisioni sono molto piccole, non sono necessari punti di sutura e la gamba verrà invece avvolta in una benda di compressione. Le calze a compressione o le bende sono di norma necessarie per un paio di settimane dopo l’operazione. Sarà possibile riprendere le proprie attività quotidiane nel giro di 24 ore.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies