Gangli o cisti

Specializzazione di Ortopedia e Traumatologia

Che cos’è il ganglio o cisti?

Il ganglio, o cisti, è un grumo benigno che spesso cresce senza una causa specifica sulla mano e sul polso. Queste cisti possono essere particolarmente dolorose al momento della loro comparsa oppure a causa dell’uso costante della mano. I gangli possono variare di dimensioni e possono anche scomparire completamente in modo spontaneo.

Prognosi della malattia

La prognosi è positiva. Seguendo un trattamento adeguato la cisti può scomparire. Vi sono anche casi in cui la cisti è scomparsa da sola, senza alcun trattamento. Tuttavia, anche se rimossa con successo, la condizione può comparire di nuovo.

Sintomi del ganglio o cisti

Le cisti di solito formano un nodulo visibile, benché abbiano in alcuni casi delle dimensioni talmente piccole da renderle invisibili. La maggior parte delle cisti non presentano sintomi; tuttavia, se esercitano pressione su un nervo, possono causare dolore, formicolio e debolezza muscolare. 

Diagnosi per il ganglio o cisti

Lo specialista può esaminare le dimensioni e la forma della cisti attraverso un esame obiettivo. Durante l’esame si possono utilizzare degli strumenti per verificare la presenza di liquido nel ganglio e di dolore quando viene applicata pressione. Inoltre, se lo specialista lo ritiene necessario, è possibile effettuare delle scansioni di diagnostica per immagini con risonanza magnetica o ecografia.

Quali sono le cause del ganglio o cisti?

La causa che provoca la formazione di questi piccoli grumi non è nota. È stato osservato che sono più frequenti nei giovani tra i 15 e i 40 anni e che si sviluppano maggiormente nelle donne. Inoltre, è più probabile che si sviluppino nelle persone che utilizzano il polso sovraccaricandolo. Le persone affette da artrite li possono sviluppare con più facilità.

Si può prevenire?

Questo tipo di cisti può essere prevenuto con esercizi di rilassamento controllato. Ciò è particolarmente importante per le persone che lavorano al computer o che svolgono attività che possono influire sulla tensione articolare. Il ganglio si produce a causa della tensione generata nel polso ed è, quindi, importante eseguire degli stiramenti in modo che la muscolatura si rilassi.

Trattamenti per il ganglio o cisti

Prima di optare per un trattamento di solito se ne osserva l’evoluzione al fine di evitare un intervento. Ma se un ganglio presente sulla mano provoca dolore si può aspirare il liquido con un ago o utilizzare una stecca per impedire che la mano si muova. Se questi trattamenti falliscono, per rimuovere la cisti si ricorre all’intervento chirurgico, anche se è bene ricordare che queste cisti possono ricomparire.

A quale specialista rivolgersi?

Lo specialista che tratta questa patologia è il traumatologo.

Video collegati a Gangli o cisti


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies