Medicina cardiovascolare

Specializzazione di Cardiochirurgia

Che cos’è il l’apparato cardiovascolare?

L’apparato cardiovascolare fa parte del più ampio apparato circolatorio, responsabile della circolazione dei fluidi, come il sangue, in tutto l’organismo. Si compone di tre apparati indipendenti che lavorano insieme e che comprendono il cuore, i polmoni, le arterie e le vene. L’apparato circolatorio è inoltre responsabile della circolazione della linfa: un fluido trasparente che ha la funzione di eliminare i materiali indesiderati dall’organismo. Il cuore, il sangue e i vasi sanguigni costituiscono la componente cardiovascolare dell’apparato circolatorio.

Quali sono le malattie dell’apparato cardiovascolare?

Una delle malattie più comuni dell’apparato circolatorio è l’arteriosclerosi, in cui i depositi adiposi, come il colesterolo ed altri materiali, ispessiscono le pareti delle arterie. Altre malattie cardiovascolari o di natura cardiaca includono:

Le malattie vascolari sono condizioni che colpiscono i vasi sanguigni, e includono:

Quando consultarsi con un cardiologo?

Un cardiologo è uno specialista in medicina cardiovascolare a cui un medico di famiglia potrebbe rinviare i propri pazienti. Un paziente può vedere un cardiologo in caso di dolore cardiaco e di anamnesi familiare positiva per problemi cardiaci. È inoltre utile vedere uno specialista qualora il paziente presenti un alto livello di colesterolo totale, ipertensione, anamnesi di tabagismo, diabete e parodontite.

Quali sono i sintomi delle malattie cardiovascolari?

I sintomi più comuni che la maggior parte delle persone conosce sono l’infarto o l’ictus, sebbene vi siano altri sintomi di cui essere al corrente. Tra questi vi sono:

Video collegati a Medicina cardiovascolare


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies