Nefrologia

Specializzazione di Medicina interna

Cos’è la Nefrologia?

La Nefrologia è quella branca della medicina che studia i reni e le loro funzioni. Il suo obiettivo è prevenire e diagnosticare in maniera corretta il trattamento per le diverse patologie dei reni e i suoi risultati. La Nefrologia comprende un ampio spettro della medicina ed è necessario che il Nefrologo riceva una vasta formazione, non solo sulla sua specializzazione, ma anche in altri campi come: Cardiologia, Endocrinologia, Apparato Digerente e Urologia. È bene sottolineare che la Nefrologia si differenzia chiaramente dall’Urologia, che è una specializzazione della chirurgia che comprende tutti gli aspetti del rene e dell’apparato genitale maschile. Le due branche si sovrappongono solo nel caso di due patologie: le infezioni del tratto urinario e i calcoli urinari.

Che patologie tratta?

Anzitutto, il Nefrologo è il medico incaricato di diagnosticare la malattia renale di cui il paziente è affetto. Egli ne analizza anche l’origine, il motivo per il quale si verifica. Al momento di consigliare un trattamento, egli sceglierà sempre il più adatto a ciascun paziente, a seconda del tipo di patologia da cui egli è affetto. Quanto alle malattie trattate dal Nefrologo, vi sono le seguenti: Glomerulonefriti primarie o collegate a malattie sistemiche (lupus, artrite reumatoide, Sjögren, vasculite…), amiloidosi renale, sindrome nefrosica. Proteinuria ed Ematuria non urologiche, Nefropatie collegate al mieloma, patologie renali ereditarie: rene policistico, sclerosi tubercolosa, sindrome di Alport, Ipertensione arteriosa essenziale e secondaria, Ipertensione arteriosa benigna e maligna, Nefropatia diabetica, Nefropatia dell’ostruzione del tratto urinario, Nefropatie associate a tumori, Insufficienza renale cronica e insufficienza renale acuta, Nefropatie tossiche, Nefropatie associate a cardiopatie, Nefropatie associate a malattie epatiche (cirrosi, associata a virus dell’epatite B e C), Nefropatie associate al virus dell’immunodeficienza umana, Trapianto di rene e Dialisi.

Quando è necessario consultare un Nefrologo?

Lo specialista che si occupa di curare i reni e le vie urinarie è chiamato Nefrologo. Questo specialista ha come compito quello di verificare se i reni siano stati colpiti da qualche patologia e di studiarne la causa, il grado di infezione, raccomandando anche cure e trattamenti con il fine di arrestare il progredire della malattia. Quando il Nefrologo vede che i reni non funzionano correttamente e che non possono eliminare le tossine, prescrive la terapia di dialisi. Gli esperti raccomandano che almeno una volta l’anno i pazienti eseguano degli esami di routine (urea, creatinina e analisi delle urine) per identificare quanto prima l’eventuale presenza di una patologia renale. Quando compaiono i sintomi di una malattia renale, vuol dire che essa è già progredita significativamente.

I pazienti affetti da patologie croniche, che possono danneggiare i reni, devono recarsi dal nefrologo periodicamente. Queste sono alcune malattie croniche che richiedono un monitoraggio speciale da parte del nefrologo: diabete mellito, ipertensione arteriosa, calcoli renali, lupus eritematoso sistemico, restringimento dell’uretra, un unico rene, iperplasia prostatica, incontinenza, infezioni urinarie ripetute, rene policistico.

Allo stesso modo, il paziente deve stare sempre in allerta prima del manifestarsi dei sintomi. In alcuni casi, vi sono dei segni che possono passare inosservati, come: urine schiumose, anemia con causa sconosciuta, edema palpebrale, edema alle caviglie, cambiamento di colore dell’urina, diminuzione o aumento della frequenza della minzione, sangue nell’urina, dolore lombare, bocca amara, nausea, vomito, perdita di peso e liquido nei polmoni.

Infine, è necessario tener presente che una persona deve consumare 2 litri d’acqua al giorno, evitare il sedentarismo, seguire una dieta sana e farsi seguire da un medico di fiducia. Queste sono le raccomandazioni più importanti per prevenire e limitare il rischio che le patologie renali progrediscano.

Video collegati a Nefrologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies