Oftalmopatia di Graves

Specializzazione di Endocrinologia e Malattie Del Metabolismo

L’oftalmopatia tiroidea è una malattia autoimmune, in cui le cellule che ci proteggono dalle infezioni o da altri agenti aggressivi non agiscono correttamente e attaccano diversi organi o tessuti del corpo come la tiroide e gli occhi. Si crea, dunque, un’infiammazione della ghiandola tiroidea, con la conseguente produzione eccessiva di ormoni (ipertiroidismo). Questo può portare a: occhi sporgenti (proptosi), strabismo e disfunzioni nelle palpebre, che nei casi più gravi causano disturbi visivi. Il tabacco e lo stress sono fattori di rischio per lo sviluppo dell’ipertiroidismo. È necessario, durante la cura, tenere sotto controllo l’apparato endocrino. Di solito, per il trattamento si utilizzano gli steroidi, mentre nei casi più gravi è necessaria la chirurgia. 

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies