Omotossicologia

Specializzazione di Allergologia

Che cos’è l’omotossicologia?

Si definisce omotossicologia lo studio delle omotossine, dell’effetto che queste hanno sull’organismo e del trattamento più idoneo. L’omotossicologia viene considerata un metodo di cura appartenente alle medicine alternative e uno sviluppo dell’omeopatia. Alla base dell’omotossicologia, c’è la convinzione che le patologie siano determinate da fattori esogeni ed endogeni. Quando l’omotossina è aggressiva, l’organismo cerca di difendersi da questa dando inizio a una malattia o a uno stato infiammatorio.

Perché si esegue?

L’omotossicologia viene eseguita con lo scopo di liberare l’organismo dai fattori tossici mediante la detossificazione e il drenaggio, in modo tale da poter stimolare gli organi emuntori. L’omotossicologia è utile nei casi di stanchezza cronica, digestione lenta, problemi intestinali, acidità di stomaco, costante mal di schiena o mal di testa.

In cosa consiste?

L’omotossicologia prevede l’utilizzo di sostante naturali complesse, diluite e associate tra loro, come:

  • Vitamine
  • Oligoelementi
  • Estratti di piante
  • Sostanze biochimiche fisiologiche
  • Stimolanti immunologici
loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies