Osteoma osteoide

Specializzazione di Oncologia

L’osteoma osteoide è un tumore benigno di piccole dimensioni, si manifesta con la crescita anormale di ossa o dei tessuti adiacenti ed è più comune tra i soggetti giovani. Le ossa più colpite sono quelle delle mani e dei piedi o quelle più lunghe (femore, tibia, omero). L’elemento sintomatico è rappresentato da dolore e, inoltre, in corrispondenza della lesione ossea la pelle diviene arrossata e calda. La terapia può essere di tipo farmacologico o incentrata sulla chirurgia a ultrasuoni focalizzati guidata delle immagini di Risonanza Magnetica, totalmente non invasiva.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies