Osteopatia ostetrica pre-parto

Che cos’è l'osteopatia per la gravidanza?

L'osteopatia è la medicina alternativa basata sul massaggio e la manipolazione delle articolazioni. Applicata alla gravidanza, si concentra di base sulla preparazione al parto. Tutta la terapia manuale tiene conto di ogni dettaglio e mutamento a cui va incontro la donna incinta durante il periodo della gravidanza.

A cosa serve?

Questo trattamento viene eseguito per accompagnare la paziente durante la gravidanza e prepararla al parto. Più specificatamente, i motivi principali sono:

  • Prevenzione delle complicanze (blocco del sacro);
  • Trattamento di alcune disfunzioni come: acidità digestiva, bruciore di stomaco, emorroidi o sciatica;
  • Posizione del feto inadeguata.

In che cosa consiste?

Le tecniche variano a seconda della fase di gravidanza in cui si trova la paziente:

  • Primo trimestre: tecniche generali per la gestione dello stress e dell'ansia e per l'espulsione degli ormoni in eccesso; trattamenti osteopatici del coccige e del sacro; preparazione della schiena al secondo trimestre (cambio di gravità), e osteopatia cranica per prevenire la nausea alla mattina;
  • Secondo trimestre: trattamento delle gambe stanche, edemi e crampi, tra gli altri; cura dei dolori lombari, toracici e alle costole; tecniche di rilassamento pelvico, piano di stretching per i legamenti uterini, interventi per prevenire le infezioni del tratto urinario, ecc.;
  • Terzo trimestre: tecniche per ridurre la tensione lombare, dorsale, uterina, pubica e pelvica, per alleviare dolori al nervo sciatico, massimizzare la mobilità del bacino e dell'osso sacro, e per prevenire un parto prematuro o contrazioni premature.

La terapia non richiede collaborazione del paziente. Inoltre, utilizza tecniche mininvasive con cui si lavora sui tessuti al fine di evitare qualsiasi rischio per la madre e per il feto.

Recupero post trattamento

Dopo il parto, si raccomanda di seguire un trattamento osteopatico per il postparto, che si occupa di:

  • Recupero dopo il parto
  • Eliminare il dolore cervicale e alla schiena
  • Trattamento per lo stiramento delle fasce dovute alla spinta da parto
  • Trattamento delle cicatrici da cesareo
  • Linfodrenaggio per ridurre l'infiammazione al seno
27-09-2023
Top Doctors

Osteopatia ostetrica pre-parto

Dott. Luigi Pianese - Osteopatia

Creato il: 05-02-2013

Editato il: 27-09-2023

Editor: Antonietta Rizzotti

Che cos’è l'osteopatia per la gravidanza?

L'osteopatia è la medicina alternativa basata sul massaggio e la manipolazione delle articolazioni. Applicata alla gravidanza, si concentra di base sulla preparazione al parto. Tutta la terapia manuale tiene conto di ogni dettaglio e mutamento a cui va incontro la donna incinta durante il periodo della gravidanza.

A cosa serve?

Questo trattamento viene eseguito per accompagnare la paziente durante la gravidanza e prepararla al parto. Più specificatamente, i motivi principali sono:

  • Prevenzione delle complicanze (blocco del sacro);
  • Trattamento di alcune disfunzioni come: acidità digestiva, bruciore di stomaco, emorroidi o sciatica;
  • Posizione del feto inadeguata.

In che cosa consiste?

Le tecniche variano a seconda della fase di gravidanza in cui si trova la paziente:

  • Primo trimestre: tecniche generali per la gestione dello stress e dell'ansia e per l'espulsione degli ormoni in eccesso; trattamenti osteopatici del coccige e del sacro; preparazione della schiena al secondo trimestre (cambio di gravità), e osteopatia cranica per prevenire la nausea alla mattina;
  • Secondo trimestre: trattamento delle gambe stanche, edemi e crampi, tra gli altri; cura dei dolori lombari, toracici e alle costole; tecniche di rilassamento pelvico, piano di stretching per i legamenti uterini, interventi per prevenire le infezioni del tratto urinario, ecc.;
  • Terzo trimestre: tecniche per ridurre la tensione lombare, dorsale, uterina, pubica e pelvica, per alleviare dolori al nervo sciatico, massimizzare la mobilità del bacino e dell'osso sacro, e per prevenire un parto prematuro o contrazioni premature.

La terapia non richiede collaborazione del paziente. Inoltre, utilizza tecniche mininvasive con cui si lavora sui tessuti al fine di evitare qualsiasi rischio per la madre e per il feto.

Recupero post trattamento

Dopo il parto, si raccomanda di seguire un trattamento osteopatico per il postparto, che si occupa di:

  • Recupero dopo il parto
  • Eliminare il dolore cervicale e alla schiena
  • Trattamento per lo stiramento delle fasce dovute alla spinta da parto
  • Trattamento delle cicatrici da cesareo
  • Linfodrenaggio per ridurre l'infiammazione al seno
Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.