Panoramica dentale

Specializzazione di Chirurgia Maxillo-facciale

Che cos’è la panoramica dentale?

La panoramica dentale, nota anche con il nome di radiografia OPT (o semplicemente OPT), radiografia panoramica o ortopantomogramma, è un tipo di radiografia che offre una visione panoramica o ampia della porzione inferiore del viso. È in grado di visualizzare tutti i denti della mandibola e della mascella su un’unica pellicola radiografica, compresi quelli sotto la superficie o non ancora spuntati, come per esempio i denti del giudizio, e consente anche di osservare la mascella e l’articolazione temporo-mandibolare (ATM) che collega la mandibola al resto del cranio.

In che cosa consiste?

La panoramica dentale è una radiografia della porzione inferiore del viso. Come per tutte le radiografie, comporta l’utilizzo di brevi impulsi di radiazioni a basso dosaggio allo scopo di creare immagini dell’interno del corpo: in questo caso, delle ossa e dei denti.  Per effettuare la procedura per la radiografia panoramica dentale il paziente appoggia il mento su un piccolo ripiano posizionato di fronte all’apparecchio a raggi X e morde delicatamente un supporto sterile. In tal modo testa e bocca rimarranno ferme durante l’acquisizione delle immagini. L’apparecchio per la radiografia panoramica è costituito da un braccio rotante con la sorgente dei raggi X ad un’estremità e il meccanismo della pellicola (che acquisisce l’immagine) all’estremità opposta. Il braccio ruota attorno alla testa del paziente acquisendo una panoramica della bocca, che include mascella e mandibola. La procedura è di rapida esecuzione. Come per tutte le radiografie, il paziente non avverte alcun disagio durante la procedura e potrà subito riprendere le proprie attività quotidiane.

Perché si esegue?

La panoramica dentale è una tecnica utilizzata in Odontoiatria che consente al dentista di osservare tutti i denti del paziente e di stabilirne il numero, la posizione e lo stato di crescita, anche per quelli non ancora spuntati. La panoramica dentale può essere eseguita per pianificare un trattamento ortodontico, per rilevare la presenza di denti del giudizio o per valutarne lo sviluppo, per esaminare le ossa mascellari o per ottenere una visione d’insieme dello stato di salute dentale del paziente.

Preparazione per la panoramica dentale

Come per tutte le radiografie, al paziente verrà chiesto di rimuovere gioielli, occhiali o altri oggetti metallici prima della scansione, in quanto possono influenzare le immagini. 

Nuove tecniche

La radiografia dentale attualmente sta passando dall’uso della tecnologia a pellicola tradizionale a quello della tecnologia radiografica digitale, che utilizza sensori elettronici e computer per la creazione di immagini. La radiografia digitale consente un esame immediato delle scansioni ottenute senza dover attendere lo sviluppo della pellicola. Inoltre, risulta più efficiente per l’acquisizione di immagini di alta qualità dal primo tentativo, riduce il numero di scansioni da ripetere e, conseguentemente, l’esposizione del paziente alle radiazioni. 

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies