Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies

Ricostruzione facciale


Specializzazione di Chirurgia Maxillo-facciale

La ricostruzione facciale microchirurgica comprende varie tecniche chirurgiche, applicate sia nel trattamento di fratture o traumi (che hanno causato la perdita di una parte della struttura del viso o delle sue funzionalità), sia nel caso di malattie congenite. Tra le patologie trattate, ci sono paralisi facciali e atrofie, che impediscono un'adeguata mobilità dei muscoli e delle strutture della mascella e/o degli occhi, e limitano le espressioni del viso (ad esempio, la sindrome di Parry-Romberg, di Moebius o di Binder). La microchirurgia facciale si occupa della sostituzione delle aree del viso danneggiate e del miglioramento dell’aspetto del viso (in caso di formazioni o ferite al volto). Le lesioni che impediscono la funzionalità del viso vengono curate con trapianti di tessuti, innesti nervosi e muscolari.

Video collegati a Ricostruzione facciale