Stomaco gonfio

Specializzazione di Gastroenterologia

Che cos’è lo stomaco gonfio?

Lo stomaco gonfio corrisponde ad una pancia tesa ed ingrossata, che fa sentire una persona a disagio. Le cause più comuni di uno stomaco gonfio sono il gas e l’aria, dato che il gas si accumula nel tubo digerente quando il cibo non digerito viene scomposto, oppure deriva dall’ingestione di troppa aria quando si mangia troppo velocemente. Per alcune persone può essere il risultato di un eccessivo consumo di cibo, mentre per altre potrebbe esservi una ragione medica sottostante, come un’intolleranza alimentare o la sindrome dell’intestino irritabile.

Sintomi dello stomaco gonfio

Uno stomaco gonfio è una condizione solo temporanea, diversa dall’aumento di massa adiposa intorno allo stomaco. Si tratta di gas accumulato nell’apparato digerente che provoca disagio allo stomaco e che lo fa protrudere verso l’esterno. Secondo alcune persone la pancia è simile a quella di una donna ‘incinta’. Potrebbe esservi del dolore all’addome, che deve essere controllato nel caso vi siano altri sintomi presenti nel corpo.
Altri sintomi includono:

Quali sono le cause dello stomaco gonfio?

Uno stomaco gonfio è causato principalmente dall’aria che rimane bloccata intorno all’addome e, normalmente, si tratta di un problema che ha a che fare con la digestione. Esistono molti fattori sottostanti in grado di causare il rigonfiamento dell’addome, tra cui allergie, squilibri ormonali, disfunzioni della tiroide e, in casi rari, un tumore. Le possibili cause includono:

Trattamenti per lo stomaco gonfio

In molti dei casi che coinvolgono uno stomaco gonfio le modifiche allo stile di vita possono contribuire ad alleviare la condizione o ad impedire che si ripresenti. Dato che le cause principali alla base di uno stomaco gonfio sono la presenza di gas ed aria, per ridurre la quantità eccessiva di aria ingerita è possibile fare quanto segue:

  • Evitare le gomme da masticare per smettere di ingerire aria in eccesso
  • Evitare le bevande gassate
  • Evitare i cibi che notoriamente producono gas, come le lenticchie, i fagioli e le verdure come i cavoli, i broccoli e i cavoletti di Bruxelles.
  • Evitare di mangiare velocemente e fare attenzione a masticare più lentamente
  • Ridurre il consumo di latticini

Qualora le modifiche allo stile di vita, in particolare a livello di dieta, non siano utili per alleviare o mitigare il gonfiore allo stomaco, il medico potrebbe ricercarne la causa medica. Questi potrebbe raccomandare un trattamento medico, che dipende dalla condizione e dalla ragione che sta dietro al dolore addominale.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies