Termoablazione

Specializzazione di Radiologia

La termoablazione è una procedura utilizzata nel trattamento di diversi tumori, che consiste nell’indurre la necrosi dei tessuti malati attraverso il calore. Può venire eseguita quando i tumori sono ancora di piccole dimensioni e quando il paziente non può sottoporsi ad interventi chirurgici. Esistono diverse metodiche, che si differenziano in base alla fonte di energia: onde elettromagnetiche, laser, ultrasuoni, radiofrequenze e tecnica microonde, che consiste nell’introduzione di un ago capace di emettere onde elettromagnetiche nella lesione tumorale. È una tecnica eseguita dal Radiologo Interventista.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies