Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies

Transessualismo


Specializzazione di Chirurgia plastica e estetica

La chirurgia di femminilizzazione, o operazione di cambio di sesso, è un’operazione chirurgica indicata per pazienti che presentano disforia di genere. L’obiettivo dell’operazione è la riassegnazione del genere delle zone genitali dell’uomo, che consiste nel ricreare gli organi genitali femminili, sia dal punto di vista anatomico ed estetico, sia dal punto di vista funzionale. L’operazione per ottenere le piccole labbra, il clitoride e il cappuccio del clitoride può essere fatta con varie tecniche: vaginoplastica inversiva, che consiste nel ricreare una zona genitale il più possibile simile ad una vagina rigirando la pelle del pene e dello scroto; vaginoplastica mediante trapianto peduncolato di sigma, che utilizza una parte dell’intestino grasso per ricreare la vagina quando la pelle del pene non è sufficiente. 

loading...