Kinesiterapia

Specializzazione di Fisioterapia

Che cos'è la kinesiterapia?

La kinesiterapia è un trattamento naturale che mette in relazione la mente e il corpo, e si basa sull'idea che la cura di uno dei due aspetti influirà sull'altro. Così, nella kinesiterapia si osserva la risposta dei muscoli per individuare, prevenire e correggere eventuali squilibri nell'organismo.

Perché viene eseguita?

La kinesiterapia è utilizzata per il trattamento di malattie di origine diversa, ma, soprattutto, si raccomanda in persone con disturbi muscolari o con stress.

In che consiste?

All'inizio dei trattamenti di kinesiterapia viene eseguita una prova muscolare che valuta la qualità e il tipo di risposta dei muscoli dell'organismo sotto contrazione. Poiché i muscoli sono legati agli organi e alle funzioni del corpo, la loro risposta non sarà adeguata se il sistema che li alimenta (nervoso, sanguigno, linfatico ...) è bloccato o stressato. Il test muscolare permetterà agli esperti di individuare le zone disfunzionali e le conseguenze che possono provocare sulla salute del paziente. Quando il tipo di disturbo è stato individuato, l'esperto utilizzerà diverse terapie per trattarlo, sbloccando zone problematiche, riducendo lo stress, migliorando la circolazione del sangue e ossigenando le aree compresse. Lo specialista applica anche freddo o calore nella zona, agopuntura combinata, ultrasuono o elettrostimolazione. A questo deve essere accompagnato uno stile di vita sano e attivo, evitando problemi di mobilità o disturbi associati al sedentarismo e alle cattive posture.

Preparazione per la kinesiterapia

Non è necessaria alcuna preparazione specifica per la kinesiterapia, in quanto è una terapia totalmente naturale e innocua per la salute, che non utilizza alcun tipo di anestesia, apparecchi o medicinali.

Cura dopo l'intervento

Anche se la kinesiterapia è una terapia totalmente benigna per il corpo umano, è bene consultare uno specialista se si ha una patologia particolare, per evitare eventuali controindicazioni. Le analisi che la precedono aiutano inoltre a determinare meglio come applicare la kinesiologia. È importante rimarcare che la terapia non è consigliata a persone con infezioni acute, malattie cardiache, cancro, osteiti e alle donne in gravidanza.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies