La miglior informazione di attualità medica
Più di 4911 articoli redatti dai migliori specialisti

Extrasistolia: una delle conseguenze dello stress psico-fisico

L’extrasistolia è una patologia abbastanza frequente che, nella maggior parte dei casi, non dà sintomi e viene scoperta solo in un secondo momento, facendo accertamenti di altro genere. Ma che cos’è esattamente un’extrasistolia e cosa fare in caso di soffrirne? Approfondiamo questo tema grazie all’intervento del Dott. Pier Luigi Pellegrino, specialista in Cardiologia

Mascherine trasparenti: tecnica ortodontica innovativa

L’ortodonzia trasparente è una metodologia che consente, grazie a delle mascherine composte da resina trasparente, di allineare i denti. Questo trattamento è indubbiamente prediletto dai pazienti poiché meno impattante e più discreto a livello estetico rispetto all’ortodonzia tradizionale. Il Dott. Tommaso Weinstein, Odontoiatra a Milano, spiega quali esami occorre eseguire prima d’intraprendere questa terapia

Le famiglie in trasformazione e il processo di personalizzazione in adolescenza

Negli ultimi venti anni si è assistito ad un notevole cambiamento dei tradizionali assetti familiari. Sono aumentate le separazioni e i divorzi delle coppie coniugali. Spesso accade che nelle classi delle scuole elementari il numero dei bambini figli di separati sia uguale o superiore a quello di bambini provenienti da famiglie con genitori conviventi (coniugati o no).

Morbo di Dupuytren: come si manifesta?

Il Morbo di Dupuytren è una patologia della mano che provoca la formazione, in prossimità del palmo della mano, una curvatura di un dito o di più dita oppure una formazione rigida. Questi segnali devono spingere il paziente a rivolgersi al medico per avviare le indagini del caso. Il Dott. Rico Bernardini, Chirurgo della Mano a Peschiera del Garda, spiega più nel dettaglio le caratteristiche di questa patologia e la differenza rispetto alla Sindrome del tunnel carpale

Meningioma: di che cosa si tratta?

Le meningi sono delle guaine protettive che ricoprono il cervello e il midollo spinale. Tuttavia, anche queste membrane possono essere colpite da neoplasie, i cosiddetti meningiomi. I meningiomi sono stati classificati in base ai gradi di gravità: i meningiomi di grado I che corrispondono a quelli benigni; i meningiomi di grado II ossia quelli atipici; e i meningiomi di grado III che sono quelli anaplastici o maligni. Capiamo meglio la differenza tra meningioma e glioma e quali sono le caratteristiche del primo

Mostra risultati 10 di 4924


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.