Onde d'urto

Specializzazione di Urologia

Cosa sono le onde d’urto?

La terapia ad onde d’urto (ESWT, Extracorporeal Shockwave Therapy) è prevista per il trattamento di disturbi muscolari e scheletrici, nel campo della Fisioterapia, della Medicina dello Sport, dell’Ortopedia e Traumatologia e, negli ultimi anni, in Medicina Estetica. 

Perché vengono impiegate le onde d’urto?

Le onde d’urto vengono impiegate per la loro capacità di rigenerare varie tipologie di tessuti. In ambito estetico, oltre al trattamento di rughe e cicatrici, sono utilizzate per il trattamento della cellulite. Dirigendo le onde d’urto verso la zona predefinita, generalmente cosce, glutei, fianchi e ginocchia, si ottiene una rigenerazione dei tessuti, eliminando l’inestetismo tanto diffuso tra le donne e definito come “pelle a buccia d’arancia”. Oltre a migliorare l’elasticità della pelle, il trattamento con le onde d’urto consente di ripristinare il tessuto adiposo sottocutaneo, incrementando quindi il drenaggio dei liquidi e il rassodamento dei tessuti coinvolti. 

In cosa consiste la terapia con onde d’urto?

La durata del trattamento dipende dall’area trattata: può variare dai 15 ai 60 minuti. I risultati delle onde d’urto sono già visibili dopo le prime sedute. Generalmente le onde d’urto non prevedono controindicazioni, anche per chi si è già sottoposto a filler, iniezioni di acido ialuronico o vitamine. L’azione terapeutica viene ottimizzata congiuntamente ad un corretto regime alimentare, un sano stile di vita ed attività fisica.

Quali sono le norme di preparazione per il trattamento di onde d’urto? 

Non sono richiede preparazioni specifiche per il trattamento di onde d’urto.

Video collegati a Onde d'urto


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies