Che cos’è l’Impronta Digitale Intraorale?

Autore: Dott. Fabio Smorto
Pubblicato:
Editor: Marta Buonomano

L’Impronta Digitale Intraorale sta rivoluzionando completamente l’approccio protesico odontoiatrico. Il Dott. Fabio Smorto, esperto in Odontoiatria a Roma, spiega che cos’è e quali sono i vantaggi di questa nuova tecnica

Che cos’è l’Impronta Digitale Intraorale?

L’Impronta Digitale Intraorale si avvale di uno scanner digitale 3D di ultima generazione che rileva le impronte dentali del cavo orale del paziente. In questo modo l’accuratezza dell’impronta è massimizzata e vengono abbattuti i costi e le tempistiche di questa procedura.

Come funziona l’Impronta Digitale?

La scansione della bocca del paziente avviene grazie ad una piccola telecamera manovrata dal dentista, che cattura un’immagine tridimensionale dell’arcata dei denti o del dente da protesizzare: questa impronta verrà successivamente utilizzata per la realizzazione di apparecchi ortodontici o protesi.

Quali sono i vantaggi dell’Impronta Dentale Digitale?

L’utilizzo dello scanner di ultima generazione ha portato enormi vantaggi per il comfort del paziente:
Non si utilizzano più i materiali da impronta, eliminando così la spiacevole esperienza di affondare i denti in una pasta e aspettare diversi minuti prima di poterla togliere;
Non è necessario utilizzare lo spray in polvere che in passato veniva vaporizzato sull’arcata dentale e che causava una sensazione sgradevole per i pazienti con sensibilità dentale;
È possibile visualizzare immediatamente sul monitor l’impronta digitale: in questo modo sarà possibile valutare lo stato dei tessuti con una conseguente realizzazione dei restauri più precisa;
La telecamera è di dimensioni molto ridotte e non è fastidiosa per il paziente;
Questa tecnica è indicata per le protesi su impianti o per protesi da posizionare su denti naturali.

Come è cambiato il mondo dell’odontoiatria con l’impronta digitale endorale?

La tecnologia digitale sta rivoluzionando completamente l’approccio protesico sia negli aspetti clinici che nei passaggi di laboratorio.
Le attuali tecnologie sviluppate per l’impronta digitale permettono di ottenere risultati molto interessanti per il restauro del dente singolo o di piccoli ponti su denti naturali e su impianti.

Dott. Fabio Smorto
Odontoiatria

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies