Ernia e laparocele: scopri la differenza!

Autore: Dott. Valerio Ranieri
Pubblicato:
Editor: Cecilia Ghidotti

Molto spesso Ernia e Laparocele vengono confusi come la stessa patologia, tuttavia si tratta di due cose ben distinte. Ma cosa sono e come si trattano? Ce ne parla il Dott. Valerio Ranieri, esperto in Chirurgia Generale

Che cos’è un’ernia?

Un’ernia è la fuoriuscita di un organo o di parte di esso attraverso un orifizio della parete addominale.

Che cos’è un laparocele?

Un laparocele è la fuoriuscita di un organo o di parte di esso attraverso la rottura della parete addominale in corrispondenza di una cicatrice chirurgica.

Quali sono le differenze tra i due?

La principale differenza tra le due si trova nella causa scatenante, quindi:

  • L’ernia fuoriesce da orifizi naturali che per diversi motivi si allargano lasciando fuoriuscire i visceri;
  • Il laparocele fuoriesce da una pregressa incisione chirurgica in cui la parete muscolare e la fascia che la contiene cede.

Come vengono trattati chirurgicamente?

Mediante la ricostruzione della parete addominale che ha ceduto, solitamente utilizzando protesi in materiale biocompatibile. Possono essere trattati per via anteriore mediante plastica protesica per via laparotomica, a cielo aperto, oppure per via laparoscopica

Come intervenire per ernia e laparocele

Ogni ernia e laparocele deve essere valutato da uno specialista che valuterà caso per caso la migliore opzione per la correzione del difetto di parete.

Dott. Valerio Ranieri
Chirurgia generale

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.