La retinopatia diabetica: sintomi, diagnosi e cura

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Molto spesso, il diabete diminuisce la qualità di vita del paziente provocando anomalie nell’organismo come, ad empio, la retinopatia diabetica. I migliori esperti in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo ci spiegano cos’è e come individuarla.

 

Che cos’è la retinopatia diabetica?

La retinopatia diabetica è una malattia oculare che colpisce le persone che soffrono di diabete mellito, soprattutto di tipo 1. Questa patologia può essere di due tipi:

  • Retinopatia diabetica di forma proliferativa
  • Retinopatia diabetica non proliferativa

La prima, considerata la più grave, si caratterizza per una condizione molto debole dei vasi sanguigni, che tendono a rompersi. I sintomi sono: vista alterata, ipovisione etc. La seconda invece può presentare sintomi come micro-aneurismi o piccoli essudati. Questa forma può degenerare in proliferativa.

 

Com’è possibile diagnosticare la retinopatia diabetica?

Attraverso un’attenta esplorazione medica, e, in casi speciali, con prove come l’angiografia a fluorescenza (FAG) o con la tomografia ottica a coerenza di fase.

 

Qual è il trattamento più efficace per curare la retinopatia diabetica?

Il trattamento si basa sul controllo metabolico della malattia. Può essere trattata tramite chirurgia o iniezioni intraoculari.

 

 

Articolo redatto con la collaborazione del Dottor Fernandez Mendez, Oculista

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Endocrinologia e Malattie Del Metabolismo


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies