La Terapia della Gestalt per risolvere i problemi di relazione

Autore: Dott.ssa Valentina Sciubba
Pubblicato: | Aggiornato: 15/05/2020
Editor: Antonietta Rizzotti

Le relazioni interpersonali, soprattutto se strutturatesi con adulti significativi nell’infanzia, possono essere alla base non solo di caratteristiche di personalità, ma a volte anche di disturbi psicopatologici o di difficoltà a relazionarsi in diversi ambiti della vita adulta. Ne parla la Dott.ssa Valentina Sciubba, esperta in Psicologia a Roma

Perché è importante la comunicazione per risolvere un problema?

Risalire alle primitive modalità di relazione e correggerle negli aspetti negativi è Litigio di coppiaspesso un passo propedeutico per migliorare la vita e le relazioni del presente.
Non sempre tuttavia questo passo è necessario. Le problematiche relazionali possono non avere diretto rapporto con il passato ed in tal caso è sufficiente ed opportuno limitare ad esse l’attenzione al fine di risolverle.
In ambedue i casi, per risolvere un problema di relazione è molto utile fare leva sul canale comunicativo ed in particolare su quello verbale. 
Le modalità di relazione instaurate infatti, possono essere desunte dal linguaggio verbale e non verbale dei partecipanti. Se il secondo è piuttosto oscuro, spontaneo e pertanto più difficilmente modificabile, il primo è sicuramente più chiaro e più facilmente modificabile.
Favorire pertanto cambiamenti in positivo nel modo di comunicare con particolare attenzione al linguaggio verbale, porta ad importanti modificazioni delle relazioni problematiche e ad un aumento del benessere degli attori in gioco.

In cosa consiste la Terapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è molto utile per risolvere i problemi interpersonali. Essa aumenta la consapevolezza delle dinamiche in gioco e promuove diversi modi di rapportarsi.
Ciò avviene nei colloqui attraverso dialoghi ipotetici o simulati con “l’altro in relazione” che agiscono sia su convinzioni ed atteggiamenti, sia sulle modalità effettive della comunicazione generalmente adottata dal cliente/paziente, promuovendone il riequilibrio ed il miglioramento.
In tal modo si favorisce l’adozione di modi di comunicare e di comportamenti più funzionali nella vita reale e possono essere velocemente risolti problemi di relazione in ambito familiare, lavorativo, sociale e sentimentale.
I colloqui possono comportare un certo coinvolgimento emotivo che comunque si traduce in un maggiore benessere già al termine della seduta.
Essendo la comunicazione un processo interattivo e reciproco, in cui il modo di comunicare di un individuo influenza e modifica di ritorno il modo di comunicare dell’altro cui la comunicazione è diretta, nella maggioranza dei casi per ottenere risultati sono sufficienti terapie individuali.

 

 

 

Dott.ssa Valentina Sciubba
Psicologia

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..