Le cause del foto invecchiamento cutaneo

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 17/11/2017
Editor: Top Doctors®

Dopo una prima parte di cancro della pelle , il cancro più comune tra la popolazione; cabine abbronzanti, acne e la rimozione dei capelli sono alcune delle cause fotoinvecchiamento della pelle.

 

Raggi UVA artificiali

Lungi da ciò che molti pensano, prendere il sole artificiale in una cabina abbronzante è anche dannoso per la pelle e quindi aumenta la probabilità di sviluppare il cancro della pelle. Ciò si verifica perché l'effetto dannoso dei raggi UV sulle difese.

Raggi UVA sono una forma concentrata di artificiale e ci espongono ad una delle frazioni di radiazione emessa dal sole è pericoloso per la nostra pelle.

Anni fa, si pensava che i raggi UVA abbronzatura e aveva prodotto solo minore per quanto riguarda i raggi UVB cancro della pelle. Tuttavia è noto da tempo che i raggi UVA e, soprattutto, la sua attuazione hanno continuamente un impatto diretto sullo sviluppo del cancro della pelle e anche di ridurre le difese della pelle contro i tumori.

 

Acne e allergie

Il sole ha un effetto anti-infiammatorio sulle lesioni cutanee quali acne. Questo effetto è transitorio, non influenza la causa sorgente o principale di acne e acne eventualmente torna a germogliare. Per questa ragione, è comune durante i villeggianti con questa malattia apprezzare un miglioramento che è spesso seguita, dopo l'estate, un focolaio o escalation.

Così piccole dosi di vitamina D nelle persone con acne o che hanno certe allergie producono alcuni benefici. In questi casi, dobbiamo prestare particolare attenzione circa le ore si sta al sole, dovrebbe sempre essere fatto gradualmente e non dimenticare di usare filtri solari.

 

Altri la cura della pelle

Cura di base al fine di evitare o recuperare fotoinvecchiamento cutaneo va po r mai dimenticare l'idratazione e la protezione solare. Come complemento, non in sostituzione, è possibile utilizzare Nutricosmetici ricca di caroteni e licopene promuove anche argomento di ringiovanimento. Al culmine di trattamenti, tra cui la rimozione dei capelli e peeling profondi, raccomandazione medica non è quello di eseguire loro perché producono sensibilizzazione degli strati esterni della pelle che li rende più vulnerabili alla luce del sole.

 

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Dermatologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies