Lifting senza cicatrici con la nuova tecnica a Ultrasuoni

Autore: Prof. Alberto Di Giuseppe
Pubblicato: | Aggiornato: 20/07/2018
Editor: Top Doctors®

Il lifting ad ultrasuoni permette di sciogliere il grasso in molteplici aree con un decorso operatorio rapido e senza lasciare cicatrici evidenti. Il Prof. Alberto Di Giuseppe, esperto in Chirurgia Maxillo-Facciale e Chirurgia Plastica a Milano, ci parla di questa nuova tecnica.

Liposcultura: la nuova tecnica con ultrasuoni

Nel mondo della Chirurgia Plastica ed Estetica la liposcultura Vaser ad ultrasuoni è sicuramente il trattamento più richiesto. Fino ad oggi si effettuava mediante intervento chirurgico, ma negli ultimi anni con lo sviluppo dello nuove tecnologie è stata introdotta la tecnica ad ultrasuoni. La liposcultura Vaser ad ultrasuoni si effettua attraverso una apparecchiatura con un manipolo che emette onde magnetiche: in questo modo, grazie proprio all’azione degli ultrasuoni, è possibile sciogliere il grasso in eccesso. Questa procedura si può effettuare in qualsiasi parte del corpo, anche nelle zone più delicate e meno estese come mento, collo, braccia, caviglie e dorso.

Quali sono le differenze e i vantaggi con la tradizionale liposuzione?

La mininvasività di questa tecnica e l’utilizzo dell’anestesia locale se la zona da trattare è circoscritta rende la liposcultura Vaser ad ultrasuoni una tecnica a cui anche le persone che hanno paura del bisturi sono più propense a sottoporsi. Ulteriori vantaggi che questa tecnica offre sono:

  • Procedura meno dolorosa
  • Minor insorgenza di edemi e lividi post-operatori
  • Ritorno a casa subito dopo l’intervento
  • Assenza di cicatrici

È necessario sottolineare, tuttavia, che la liposcultura Vaser ad ultrasuoni non deve sostituire l’intervento tradizionale, ma può essere una valida alternativa ad altri trattamenti. Inoltre, questa tecnica è controindicata per le persone con problemi metabolici e vascolari e per i pazienti con cellulite profonda.

La liposuzione Vaser ad ultrasuoni può comportare dei rischi?

La liposcultura Vaser ad ultrasuoni deve essere effettuata solo in studi specializzati per escludere il rischio di infezioni, che è comunque più basso rispetto a quello di una intervento tradizionale. Dopo il trattamento possono insorgere piccole ustioni nella zona dove è passato il manipolo, che spariranno in poco tempo senza lasciare nessun segno; inoltre, dopo il trattamento potranno insorgere lividi e un po’ di gonfiore.

I risultati di questa tecnica

I pazienti che si sono sottoposti alla liposcultura Vaser ad ultrasuoni sono rimasti tutti soddisfatti dei risultati grazie all’assenza di cicatrici, che possono essere delle dimensioni di un puntino nei casi in cui il trattamento venga effettuato su zone abbastanza estese. Inoltre i risultati sono immediatamente visibili appena dopo la fine dell’intervento e saranno comunque definitivi a distanza di qualche mese: il grasso eliminato in quelle zone, infatti, non si riformerà più.

Prof. Alberto Di Giuseppe
Chirurgia plastica e estetica

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies