Soffri di un disturbo ossessivo compulsivo?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017
Editor: Top Doctors®

Il disturbo ossessivo compulsivo (OCD) è considerata la massima espressione di disturbi d'ansia, e colpisce tra 2-3% della popolazione spagnola nella stessa frequenza in uomini e donne.

L'essenza di questo disturbo sono ossessioni o intrusione, vale a dire, pensieri o immagini, ripetitive e circolari su se stessi o di una situazione. Questo è quando si sviluppa una serie di strategie che permettono loro di controllare o ignorare l'impatto emotivo negativo, di solito senza successo. Questi "strategie" sono chiamati rituali, più popolarmente conosciuta come "hobby". Rituali possono essere mentali (conteggio, controllare mentalmente razionalizzare ....) o comportamentale (lavarsi le mani, toccare qualcosa ripetutamente).

Quando una persona è colpita da OCD, è sopraffatto sia dalle loro ossessioni come loro hobby. Il TOC può dominare la vita del singolo e quella di coloro che vivono con lui, impedendogli di lavorare, concentrati o distratti. Nonostante non ci sono determinanti per sviluppare OCD, numerosi studi hanno dimostrato l'esistenza di fattori vulnerabili come perfezionismo o eccessivo rilascio di serotonina nel cervello e altri organi.

Un'altra parte essenziale del disturbo è maggiore complessità, in quanto il grado di severità non è la stessa in tutti i pazienti né i diversi tipi di sintomi. Mentre due persone due persone possono avere ossessioni circa la pulizia non necessariamente agire allo stesso modo.

Sintomi e trattamento di OCD

I sintomi più comuni sono, per esempio, la necessità di una questione che le cose occupano una posizione precisa o temono altri di toccare o oggetti in movimento; il terrore di essere sporco o appiccicoso causando un comportamento eccessivo l'igiene personale e domestica; paura che perché pensano o dicono qualcosa di negativo che si verificherà infatti, il timore di perdere il controllo e di avere un comportamento considerato violento o disgustoso dall'individuo stesso, tra gli altri.

Comportamenti ipocondriaci (ossessioni caratterizzato dalla paura di aver contratto una malattia che generano perquisizioni e frequenti visite a centri medici), i dubbi di avere le cose fatte correttamente (fase offensiva, l'invio della posta persona giusta, prendere decisioni giuste o hanno chiuso con successo il gas o porta) e la necessità di conservare gli elementi in caso un giorno essere necessario sono altri sintomi comuni.

OCD è una malattia cronica che può essere curata se la persona che ha imparato a controllarlo. Diversi studi hanno dimostrato che la combinazione di trattamento farmacologico (dagli inibitori degli inibitori della ricaptazione della serotonina) e la terapia psicologica counselling cognitivo-comportamentale è il modo più efficace per combattere la malattia, i sintomi ossessivi riducendo fino al 60 %.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Psicologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies