Capsula endoscopica

Prof. Pier Alberto Testoni - Gastroenterologia

Creato il: 13/11/2012

Editato il: 12/08/2015

 

La Capsula endoscopica è un dispositivo delle dimensioni di una pillola, contenente una telecamera. Viene utilizzato per effettuare esami del sistema digestivo, per curare le malattie dell'intestino tenue e del retto. La capsula endoscopica si ingerisce, passa attraverso il sistema digestivo, e fornisce immagini di tutto il procedimento. La fotocamera è incorporata nell'apparecchio, ed è un'alternativa chiave per registrare il transito intestinale e rilevare qualsiasi malattia dell'intestino tenue e del colon. Attualmente, questa tecnica è applicata in alcuni centri medici come alternativa alla endoscopia tradizionale. Tuttavia, le prestazioni di esplorazione con capsula endoscopica hanno risultati diversi a seconda del protocollo seguito per ingestione.