Gluteoplastica

Che cos’è la gluteoplastica?

La gluteoplastica, conosciuta anche come chirurgia di rimodellamento dei glutei, è una procedura ragazza al mareche permette di modificare l’aspetto e la forma dei glutei, correggere e migliorarne le dimensioni ed il volume.

Perché si esegue?

La gluteoplastica viene eseguita su tutti quei pazienti che desiderano rimodellare i propri glutei a seguito della perdita di volume data dall’invecchiamento naturale oppure causata dalla perdita di peso.

Preparazione per la gluteoplastica

La fase preoperatoria prevede una visita approfondita con lo specialista al fine di decidere il tipo di forma da dare ai glutei e per valutare la salute del paziente. Inoltre, è necessario seguire un determinato comportamento da adottare nei confronti della dieta e del proprio stile di vita. Verrà, poi, scelto il tipo di intervento plastico da adottare per ottenere i risultati desiderati dal paziente.

In cosa consiste?

L’intervento chirurgico ha una durata di circa 2 ore e può essere eseguito in day-hospital, in anestesia locale o in anestesia totale.

Date le caratteristiche fisiche del paziente, l’operazione viene generalmente eseguita collocando protesi o impianti intramuscolari per ottenere un significativo aumento del volume della circonferenza dei glutei. La chirurgia consiste in un’incisione nella piega che separa le due natiche, dunque la cicatrice è pressoché invisibile. Attraverso l’incisione, vengono inseriti le protesi ad hoc, a seconda dell'effetto desiderato.  Se invece si vuole un ulteriore aumento, l’operazione viene realizzata tramite iniezioni di acido ialuronico o infiltrazioni di grasso, proveniente dallo stesso paziente.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..