Imenoplastica

Specializzazione di Chirurgia plastica e estetica

Che cosa è l'imenoplastica?

L'imenoplastica, nota anche come intervento chirurgico dell'imene, è una procedura chirurgica mirata alla ricostruzione della membrana cutanea situata nella metà inferiore della vagina. Questo tessuto fibroso ed elastico viene strappato con la prima penetrazione sessuale della donna. Può anche rompersi in seguito a una caduta accidentale, a causa di movimenti bruschi o per l'uso di tamponi. Non c'è bisogno di ricovero in ospedale poiché si effettua in anestesia locale.

Perché viene eseguito?

Di solito le pazienti che richiedono questo tipo di operazione desiderano recuperare lo stato originale dell'imene per motivi culturali o religiosi.

In che consiste?

La procedura chirurgica è abbastanza semplice e consiste nella ricostruzione dell'imene mediante sottili suture. Se ci sono ancora resti dell'imene originale, si pratica il restauro vaginale per costruire un nuovo imene. La durata dell'intervento è di circa un'ora.

Preparazione per l'imenoplastica

Durante i sette giorni che precedono l'intervento chirurgico, òa paziente deve evitare di assumere anti-agglomeranti piastrinici, e in egual modo deve smettere di assumere anti-infiammatori nei tre giorni precedenti.

Cura dopo l'intervento

I punti sono riassorbibili, quindi scompaiono da soli. Durante le prime 48 ore la paziente può notare qualche fastidio. È importante che durante queste 48 ore osservi un relativo riposo e segua il trattamento farmacologico indicato dallo specialista. La paziente può avere rapporti sessuali circa un mese dopo l'intervento chirurgico.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies