Incontinenza urinaria


Specializzazione di Urologia

L'incontinenza urinaria è l'incapacità di controllare la vescica, cioè di trattenere l’urina. Questo disturbo può colpire chiunque, ma è più comune nelle persone con età superiore ai 50 anni. Nella maggioranza delle volte si presenta perché i muscoli che mantengono la vescica stessa sono troppo deboli, oppure troppo attivi. Se sono deboli, possono fuoriuscire piccole quantità di liquido, ad esempio, a causa di una banale tosse: questa è conosciuta come incontinenza da stress (molto frequente nelle donne). Al contrario, se la vescica è troppo attiva, si verificherà il bisogno urgente di andare in bagno senza dover realmente fare la pipì (incontinenza da urgenza o vescica iperattiva). Altre cause possono riguardare disfunzioni prostatiche e disturbi neurologici. Il trattamento dell'incontinenza urinaria dipende dalla causa e dal tipo, ma, di solito, consiste in una terapia farmacologica e alcuni esercizi per la bacino. La chirurgia può essere utile a volte, ma non nella totalità dei casi.

Video collegati a Incontinenza urinaria


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies